La Olympus tornerà con una mirrorless stupefacente: OM System OM-1, una cosa seria

0
599

Ecco l’ultima fotocamera di Olympus, una fantastica OM-1 dalle prestazioni notevoli e con un costo che, per quanto sia esageratamente alto, forse giustifica tutto quello che ha da proporre.

La Olympus tornerà con una mirrorless stupefacente: OM System OM-1, una cosa seria
La nuova fotocamera di Olympus – Computermagazine.it

Possiamo considerare l’OM-1 come la prima fotocamera prodotta dalla nuova divisione imaging e che prende il nome di OM Digital Solutions Corporation, oramai indipendente dalla Olympus e completamente intenzionata a portare il proprio marchio sul mercato della tecnologia.

Ma in che modo potrà convincerci la società che sia un buon prodotto? Beh, innanzitutto si presenta come una mirrorless Micro 4:3 top gamma, con un nome che mira di proposito a richiamare la storica gamma OM lanciata nel lontano 1972. Questo vale a dire che ci sia ancora un vecchio rimando al precedente brand, ma è probabile che scompaia in seguito dato che la società, adesso, è indipendente. Cos’altro offre?

Caratteristiche e prezzo

La Olympus tornerà con una mirrorless stupefacente: OM System OM-1, una cosa seria
Video e foto potranno essere fatte con una facilità unica adesso – Computermagazine.it

Vediamo pure che abbia un corpo compatto ed un peso contenuto, inoltre la fotocamera in questione è l’ideale per essere portata con se quando riteniamo sia necessario scattare delle foto in condizioni non buone. Se lo riterremo opportuno potremo registrare fino a 4K e 60p, mentre per la parte hardware troviamo un processore TruePix X e il sensore stacked BSI Live MOS da 20 MP, ossia il primo progettato per aumentare la velocità di scrittura e garantire un AF molto rapido.

Notiamo anche la presenza degli elementi ottici utili per l’acquisizione della luce, con un risultato notevole visto e considerato che proponga sia una ricca gamma dinamica che un rumore minore. Al buio, come se non bastasse, la fotocamera si spinge fino a 102.400 grazie all’ISO, il che è un miglioramento non indifferente se consideriamo gli standard 25.600. L’OM-1, infine, viene proposta con un obiettivo M.Zuiko Digital ED 12-40mm F2.8 PRO II a 2.799 euro e la spedizione prevista per il 7 marzo. In alternativa può essere comprato solamente il corpo macchina a 2.199 euro, ma se siete curiosi di sapere più info sul prodotto vi lasciamo le specifiche al completo:

Scheda Tecnica

  • Materiale: corpo in lega di magnesio
  • Lente: Micro 4:3
  • Sensore: Stacked BSI Live MOS 4/3″
  • Pixel: 20,4MP
  • Processore d’immagine: TruePix X, Filtro Supersonic Wave
  • Stabilizzazione: IBIS su 5 assi
  • Mirino: elettronico da 5,76 milioni di punti
  • Live view: tramite LCD touch da 3″
  • Stabilizzatore d’immagine: Sensor shift, AF a rilevamento della differenza di fase da 1053 punti a croce
  • ISO: 80-102400
  • Velocità di scatto: 1/8000-60s, bulb fino a 30 minuti
  • Scatto continuo: fino a 120fps
  • Registrazione video: fino a 4K (fino 60p)
  • Audio: stereo
  • Memorie: SDHC, SDXC, UHS-I, UHS-II, micro connettore HDMI, USB-C, WiFi, Bluetooth 4.2 LE
  • Autonomia: fino a 520 scatti/90 minuti video (batteria BLX-1)
  • Dimensioni: 138,8×91,6×72,7mm
  • Peso: 599g con batteria e memory card
  • App: OI.Share

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here