Oppo strizza l’occhio all’ambiente: riesce a ridurre del 95% la plastica nei suoi imballi

0
589

Oppo è molto attiva sul fronte del rispetto dell’ambiente. Le sue politiche su questo tema sono molte: riduzione di plastica, utilizzo di materiali riciclati, aumento della durata dei device. L’azienda investe molto nelle politiche green, che considera il futuro, oltre che un marchio di fabbrica.

natura
Oppo investe nelle politiche green e di sostenibilità – ComputerMagazine.it

Oppo annuncia la sua svolta ambientale, con una riduzione del 95% nella quantità totale di plastica usata per gli imballaggi , secondo quanto affermato dall’azienda in un comunicato stampa prima del Mobile World Congress 2022 di Barcellona.

Nel suo Bilancio di Sostenibilità 2021, Oppo ha dichiarato il suo impegno nell’attuare i principi degli imballaggi sostenibili standard internazionali. Standard che richiedono una riduzione del peso degli imballaggi, l’uso di materiali riciclabili e biodegradabili.

I risultati sono già osservabili: dal 2019 ad oggi, Oppo ha ridotto del 95% la quantità di plastica utilizzata. Secondo l’azienda, ad oggi, non è possibile abbandonare tutte le materie plastiche: laddova questo è impossibile, è stato utilizzato l’acido polilattico, un materiale biodegradabile.

A questo si aggiunge il fatto che il 45% degli imballaggi per smartphone venduti nel mercato europeo è costituito da fibre riciclate, riducendo ulteriormente l’utilizzo di materie prime.

Una formula, ha spiegato Oppo, che rispecchia la mission dell’azienda, ovvero una tecnologia a beneficio dell’uomo e di rispetto dell’ambiente. La tecnologia serve l’umanità e viceversa.

Gli sforzi dell’azienda però non sono limitati alla lotta agli sprechi. Il marchio ha dichiarato di aver anche introdotto un sistema progettato per prolungare la durata della batteria, aumentando la vita degli smartphone, diminuendo quindi l’obsolescenza dei device.

Con questa tecnologia, secondo l’azienda, la capacità della batteria è in grado di rimanere all’80% dopo oltre 1.600 cicli di carica-scarica, rendendo quindi possibile una durata prolungata a beneficio sia della comodità d’uso, sia dell’ambiente e di conseguenza dell’uomo.

Riduzione della plastica e riciclo

sostenibilità
Oltre alla riduzione dei materiali plastici, Oppo crede molto nel riciclo – ComputerMagazine.it

OPPO è stata una delle prime aziende ad aderire al programma Eco-rating, ottenendo buoni risultati. Lo scopo del programma è quello di valutare le prestazioni dei telefoni cellulari non dal punto di vista delle prestazioni, ma in cinque diverse aree chiave: durata, riciclabilità, riparabilità ed efficienza climatica.

OPPO ha anche istituito un sistema di riciclaggio dei prodotti per fornire servizi nei mercati nazionali ed esteri per promuovere il riciclaggio e il riutilizzo dell’usato. Ad oggi, la Cina ha riciclato oltre 1,2 milioni di telefoni cellulari, ovvero oltre 216 tonnellate di rifiuti elettronici.

Nell’Unione Europea e in altre regioni, OPPO fornisce supporto finanziario per i sistemi di riciclaggio locali, partecipa al programma di riciclaggio Green Dot per i rifiuti di imballaggio e collabora con società di riciclaggio di terze parti professionali.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here