Vi piace la cioccolata? Allora state attenti a WhatsApp

0
603

Anche oggi dobbiamo purtroppo segnalarvi una nuova truffa online, precisamente un nuovo tentativo di raggiro via WhatsApp. Come è noto l’applicazione di messaggistica più utilizzata al mondo, di proprietà di Mark Zuckerberg, se da un lato è un ottimo mezzo per comunicare, dall’altra, proprio per la sua massiccia diffusione, è spesso e volentieri teatro di raggiri e truffe.

Whatsapp, truffa Pasqua, 9/4/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, truffa Pasqua, 9/4/2022 – Computermagazine.it

L’ultima in ordina di tempo sfrutta il dolce del periodo, ovvero, le gustose uova di cioccolata in vendita in questi giorni per le festività pasquali 2022. Si tratta, come segnalato da Hdblog.it, di una classica catena di Sant’Antonio, che promette di ottenere cesti pasquali con tanto di uova e conigli di cioccolato, a firma Milka, nota azienda che produce i dolciumi, famosi per la sua mucca di color lilla.

Whatsapp, truffa Pasqua, 9/4/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, truffa Pasqua, 9/4/2022 – Computermagazine.it

WHATSAPP E LA TRUFFA DELLA CIOCCOLATA MILKA: COME FUNZIONA

Nel dettaglio, viene comunicato che a ben 5.000 fortunati estratti a caso, verrà appunto regalato un bel cesto contenente tante prelibatezze di cioccolato, ma in realtà, si tratta appunto di una classica truffa, o meglio, di una fake news, semplicemente per far girare il testo e rubarvi informazioni personali. Nel messaggio, infatti, viene inserito un link su cui bisogna cliccare per poter riscattare il premio, e che rimanda ad un dominio russo. Una volta che si apre la pagina infetta, si può rischiare di essere inondati di malware di ogni tipo, e soprattutto, se cliccate sul link dal vostro smartphone, di attivare in automatico vari abbonamenti a servizi online che nel giro di poco tempo vi svuoteranno il vostro conto.

Cosa fare dunque se doveste ricevere sul vostro telefono questo messaggio? La prima cosa da fare è non inoltrarlo, mentre la seconda è quello di segnalarlo, e per farlo vi basterà tenere premuto sullo stesso e quindi fare click su “Segnala”, di modo che WhatsApp ne venga a conoscenza. Infine, è buona nuova avvisare anche i vostri contatti della truffa che sta circolando sull’app. Ovviamente Milka è totalmente estranea a questa truffa, in quanto il marchio viene sfruttato indebitamente dai criminali della rete per rendere il tutto più credibile. Inoltre, non si tratta di un virus circolante ma semplicemente di un messaggio che punta a diffondersi sempre di più e a pescare su grosse quantità almeno qualche “pesce” che abbocchi all’amo e che faccia click sul link. Non è ovviamente la prima volta che si verifica qualcosa di simile visto che già in passato, in occasione di altre feste come ad esempio capodanno, erano circolati dei messaggi simili, con l’obiettivo appunto di diffondere malware, ma anche spyware, e i sopra citati abbonamenti non voluti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here