WhatsApp, reactions disponibili da oggi! Ecco l’annuncio di Zuckerberg

0
280

Dopo mesi di attesa sono finalmente arrivate le reactions per WhatsApp. Era la fine di agosto del 2021, ricorda Hdblog.it, quando in rete iniziarono a circolare notizie in merito all’introduzione in quella che resta l’applicazione più utilizzata al mondo, delle reazioni.

Whatsapp, reactions, 6/5/2022 - Computermagazine.it
Whatsapp, reactions, 6/5/2022 – Computermagazine.it

In poche parole, così come avviene già su Facebook, ma anche su Instagram e altri social, anche su WhatsApp si può replicare ad un messaggio semplicemente cliccando sullo stesso e scegliendo l’emoticon a noi più congeniale.

SU WHATSAPP SONO FINALMENTE ARRIVATE LE REAZIONI: L’ANNUNCIO DI ZUCKERBERG

A dare il grande annuncio è stato Marck Zuckerberg in persona, che come potete vedere dal post su questa pagina, nelle scorse ore si è palesato su Facebook, spiegando appunto che le reazioni sono finalmente arrivate, non si tratta più di una fase di test. “Le reazioni ai messaggi – scrive il giovane manager di Meta, tra l’altro in questi giorni in Italia – arrivano su WhatsApp a partire da oggi (ieri ndr)”. Le “reactions” non sono quindi più appannaggio del programma Beta della stessa app di messaggistica, ma una novità diffusa a tutti su larga scala. Ovviamente bisognerà avere un attimo di pazienza visto che la distribuzione è scattata nella giornata di ieri ma ciò non significa che immediatamente, i due miliardi di utilizzatori di WhatsApp, potranno godere della novità. Ci vorrà qualche giorno infatti affinchè l’aggiornamento arrivi a tutti, di conseguenza se non doveste trovare le reazioni, non vi disperate, a breve sarà il vostro turno. In ogni caso dovrebbe essere questione di pochi giorni se non addirittura di ore, poi potremo finalmente rispondere ai messaggi con una reazione.

LEGGI ANCHE → WhatsApp, se ti arriva uno di questi 3 messaggi stai allerta: potrebbero rubarti informazioni o account

Grazie alle reactions non intaseremo le chat con risposte che appaiono di fatto inutili, quelle con le faccine, e il funzionamento sarà lo stesso già visto su Facebook: vi basterà tenere premuto sul messaggio in questione, dopo di che comparirà sul vostro schermo un elemento orizzontale che permetterà appunto di scegliere una delle emoji disponibili. Le reazioni saranno in totale sei, leggasi il pollicione del like, il cuore, la faccina che ride con le lacrime, quella stupita, quella che piange e infine le due mani giunte in segno di ringraziamento o preghiera.

LEGGI ANCHE → WhatsApp, grande novità per chiamate: da ora in avanti cambia tutto

In ogni caso Zuckerberg ha fatto sapere che in futuro ci saranno molte più reazioni, con la possibilità di attingere dall’intero catalogo di emoji. Come sempre, quando si parla di WhatsApp, vi lasciamo con la guida per scoprire tutti i trucchi e i segreti, che potrete trovare qui su Amazon, praticamente ad un prezzo regalato.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here