Classifica dei siti web più noti al mondo: il primo posto è una vera sorpresa

0
279

Sapevate che Google non è il sito più visitato del mondo? Ce n’è uno in particolare che pare si stia dimostrando essere – in maniera indiscutibile – il migliore nella piazza, quindi nessuno è in grado di prevalere su di lui e tanto meno di riuscire a registrare dei numeri superiori in poco tempo. Ma di quale social network stiamo parlando in tal caso?

Classifica dei siti web più noti al mondo: il primo posto è una vera sorpresa
TikTok non poteva che essere la prima di questa classifica – Computermagazine.it

Nonostante Google sia un sito molto espanso nel complesso – Maps, Translate e News sono suoi servizi -, non è quello più visitato in generale. La corona deve essere data a TikTok, applicazione che oramai sta conquistando ogni sorta di classifica esistente e non con una facilità disarmante. Lo riferisce con certezza CloudFare sostenendo che gli eventi si susseguono molto velocemente, e che la fama dell’app non è scaturita così lentamente come qualcuno potrebbe credere.

E in base alle analisi effettuate dalla compagnia, il 2021 è stato un anno fondamentale per permettere al social network di riuscire ad emergere così tanto facilmente. Ma non solo: anche Amazon ha ottenuto un successo strepitoso e che la ha resa migliore sotto ogni punto di vista, come anche i portali ufficiali della NASA e di SpaceX che hanno avuto modo di essere visti da tutti.

Il vincitore di questa classifica e il successo avuto grazie al 2021

Classifica dei siti web più noti al mondo: il primo posto è una vera sorpresa
Anche altre app hanno ottenuto un discreto successo – Computermagazine.it

Ma come abbiamo accennato la vetta è stata conquistata da Google e TikTok, in particolar modo la seconda applicazione è stata così tanto gettonata da aver superato la compagnia di Mountain View con tanta facilità. Leggendo il report possiamo vedere questo: “Ci sono stati dei giorni in cui Google è stato al numero 1, ma Ottobre e Novembre sono stati costellati di giornate dominate da TikTok, compresi il Giorno del Ringraziamento e il Black Friday“.

L’unico momento in cui non era in prima posizione è stato quando YouTube, durante l’evento del Super Bowl, aveva registrato dei numeri giganteschi in pochissimo tempo. Ma è normale dato che è possibile influenzare il comportamento online di chiunque, e lo possiamo vedere benissimo con le missioni su Marte e il lancio di James Webb, situazioni che hanno reso speciali i siti delle agenzie. Un altro evento ancora è quello di Samantha Cristoforetti, la prima TikToker spaziale della storia che, con dei brevi video dalla Stazione Spaziale Internazionale, ha fatto letteralmente il botto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here