Digitale terrestre senza decoder e senza cambiare tv? Certo che si può, ecco come fare

1
464

Sta per concludersi la rivoluzione del digitale terrestre, a partire dal prossimo 1 gennaio 2023 lo switch off con il passaggio al DVB-T2 sarà completato, di conseguenza vi sono ancora poco più di sei mesi e mezzo per prendere una nuova smart tv o un nuovo decoder nel caso in cui il vostro televisore non risultasse compatibile con il nuovo segnale.

Stick e digitale terrestre, 12/6/2022 - Computermagazine.it
Stick e digitale terrestre, 12/6/2022 – Computermagazine.it

C’è però una terza via percorribile, ovvero, quella dei dispositivi esterni che permettono alla nostra televisione appunto di diventare intelligente e di continuare a trasmettere i canali principali, quindi Rai, Mediaset, La7 e via discorrendo. E’ il caso di Amazon Fire Tv Stick, ma anche di Google Chromecast, Now Smart Stick, e infine di Xiaomi Mi Tv Stick, quattro dispositivi che vi permetteranno non soltanto di avere accesso alla tv, ma anche di poter navigare in rete, e nel contempo di godere delle principali applicazioni di piattaforme streaming, come ad esempio Disney+ che su certi televisori Samsung, anche non troppo datati, non è installabile. La particolarità di questi dispositivi è che hanno prezzi molto contenuti, partendo da 20/30 euro, molto meno ovviamente del costo di un nuovo televisore, e in linea con quelli di un decoder, ma senza dubbio molto più smart e intelligenti.

AMAZONE FIRE TV STICK, IL PIU’ VERSATILE

Ma vediamo insieme quali sono gli “stick” più venduti al momento sul mercato, a cominciare dall’Amazon Fire Tv Stick, quello che è previsto in più versioni e quindi in grado di soddisfare tutte le esigenze. Si passa infatti dalla versione lite, quella classica senza troppi fronzoli, a quella 4K per tv con risoluzione 3840×2160, quindi la versione 4K Max con il Wi-Fi 6 e che permette di ascoltare musica in altissima qualità, e infine il top di gamma, il Fire Tv Cube, che diventa di fatto un assistente intelligente.

Fire TV Stick Lite a 29.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Fire TV Stick a 39.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Fire TV Stick 4K a 59.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Fire TV Stick 4K Max, Wi-Fi 6 a 64.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Fire TV Cube a 119.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

GOOGLE CHROMECAST, IL PIU’ “ESPERTO”

Per quanto riguarda invece il Google Chromecast, si tratta del dispositivo di questo tipo che per primo è stato introdotto sul mercato e che svolge di fatto le stesse funzioni di Fire Tv Stick, ma che è comandabile dall’app dello smartphone, e non è dotato di telecomando. La versione con Google Tv, di colore bianco, prevede invece un comodo telecomando, utilizzabile anche con comandi vocali (così come Fire Tv Stick), e supporta la risoluzione fino a 4K.

Google Chromecast a 24.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Google Il TV Chromecast 4K a 96 euro
Clicca qui per acquistarlo

XIAOMI MI TV STICK, UNA VALIDA ALTERNATIVA

Cambia poco con il modello di stick a firma Xiaomi, leggasi il Mi Tv Stick, presente nella duplice versione “standard” e 4K. Inoltre la multinazionale cinese ha realizzato anche il modello Mi Tv Box, che di fatto ha le stesse funzioni dei suoi “colleghi” ma funziona in modalità wireless, di conseguenza non necessità di alcun cavo di collegamento.

Xiaomi Mi TV Stick a 43.89 euro
Clicca qui per acquistarlo

Xiaomi Mi TV Stick 4K a 49.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

Xiaomi Mi TV Box S a 55 euro
Clicca qui per acquistarlo

NOW SMART STICK, IL PIU’ ECONOMICO

Un’altra alternativa molto interessante è la Now Smart Stick, in poche parole una chiavetta per vedere la televisione in streaming e che compreso nel prezzo prevede anche tre mesi di abbonamento a Now Tv, la versione in streaming di Sky. All’interno della confezione troveremo il nostro stick, il telecomando, il cavo per i collegamenti e anche le due pile per far funzionare il dispositivo. A differenza della concorrenza non ha il 4K ma ha dalla sua un prezzo estremamente basso, tenendo conto che include anche tre mesi di contenuti. Inoltre, non si possono aggiungere altre e app oltre a quelle pre installate che sono comunque le principali.

NOW Smart Stick con i primi 3 mesi a scelta fra Cinema oppure Entertainment a 14.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

TV STICK ANDROID

Chiudiamo con la stick di Android, leggasI la Tv Stick Android, anche in questo caso uno stick che supporta la risoluzione 4K, compatibile con le principali piattaforme di streaming, Disney+ compresa, e con telecomando con tanto di comandi vocali.

TV Stick Android 11 a 69.99 euro
Clicca qui per acquistarlo

A questo punto vi starete domandando, quale scegliere? Se proprio dovessimo fare una scelta punteremmo su uno fra il Fire Tv Stick 4K (il più completo di tutti) e lo Xiami Mi Tv Stick 4K, ma solo se aveste un televisore che supporti questa risoluzione. In caso contrario con il Fire Tv Stick “standard” andrete più che sul sicuro, tenendo conto anche del prezzo non esagerato, 39.99 euro. Infine, per chi fosse interessato ad avere anche tre mesi di contenuti e a non espandere il proprio parco app, con il Now Smart Stick potrete senza dubbio soddisfare le vostre esigenze. A voi la scelta!

1 COMMENT

  1. […] Spesso e volentieri, tenendo conto che le seconde case sono usate solamente tre mesi all’anno, chi le acquista ci lascia al suo interno dei televisori “da battaglia”, quindi schermi datati o comunque non di tecnologia di prim’ordine. Con il digitale terrestre che sta attraversando la sua fase di refarming, c’è il rischio che questi apparecchi risultino inutilizzabili, da buttare, quando lo switch off sarà completato. Cosa fare allora? Due le opzioni, come vi spieghiamo spesso e volentieri, leggasi cambiare direttamente smart tv, acquistare un nuovo decoder del digitale terrestre compatibile con il segnale, ed eventualmente affidarsi ad uno “stick” (qui il nostro speciale a riguardo). […]

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here