Il cloud gaming sostituirà le console? La risposta di Microsoft non lascia spazio a dubbi

0
250

Il cloud gaming sta prendendo sempre più piede, ma c’è il rischio che a breve sostituisca definitivamente le console fisiche? Per chi non lo sapesse, il cloud gaming consiste di fatto nel giocare online, appunto attraverso il cloud.

Cloud gaming, 16/7/2022 - Computermagazine.it
Cloud gaming, 16/7/2022 – Computermagazine.it

Tutto ciò che vi serve sono un joypad e una smart tv e il gioco è fatto: collegandosi direttamente online si può giocare alla libreria di videogiochi messi a disposizione. Un tipico esempio è Google Stadia, la console a firma Big G, ma anche l’Xbox, con il suo Game Pass, ha dato vita ormai da anni a qualcosa di simile. Ma attenzione, perchè in ogni caso, il cloud gaming non arriverà mai a sostituire le stazioni di gioco che più amiamo, dalla Playstation alla già citata Xbox, passando da Nintendo.

Cloud gaming, 16/7/2022 - Computermagazine.it
Cloud gaming, 16/7/2022 – Computermagazine.it

CLOUD GAMING AL POSTO DELLE CONSOLE? ECCO LA REPLICA DI MICROSOFT

Ne è convintissimo Pav Bhardwaj, senior global product manager di Xbox Game Pass, che parlando negli scorsi giorni con i microfoni del portale specializzato in videogiochi GamesIndustry.biz, ha appunto confessato: “Rispetto a otto anni fa, le cose sono molto cambiate come larghezza di banda e tecnologie utilizzate. Ma contemporaneamente – ha proseguito – sono aumentate anche le aspettative dei giocatori. Penso che siamo arrivati al punto in cui possiamo fornire servizi cloud gaming attraverso le Smart TV in maniera molto simile a come Disney+ o Netflix fanno coi film. Non c’è più bisogno di una console”, facendo riferimento alla recente collaborazione fra l’Xbox e Samsung per lo Smart Gaming Hub, di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

In ogni caso, nonostante siano diversi i progetti all’orizzonte che spingano per il cloud, il futuro sarà ancora delle console come le conosciamo da 40 anni: “Alcune persone – ha proseguito ancora Bhardwaj – ameranno sempre giocare su console, avere un hardware fisico nel proprio salotto per vivere al massimo quell’esperienza. Io amo le console: si tratta solo di un’altra strada, un’altra opzione per aprire il gioco ad altre persone. Ci sono ancora i PC e ci saranno anche nuovi hardware in futuro”. Quindi il senior global product manager di Xbox Game Pass ha concluso: “Le console sono molto amate, ma il cloud gaming è un’ottima alternativa”.

🔴 FONTE: Multiplayer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here