Noie da telemarketing? Ecco come iscriversi al Registro delle Opposizioni per non essere più seccato

0
317

A partire dal prossimo Mercoledì 27 Luglio, i numeri di cellulare di utenti privati potranno essere iscritti al registro delle opposizioni per richiedere lo stop al telemarketing verso la propria utenza telefonica. Ma solo se le aspettative di legge verranno confermate e rispettate. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Nuovo Registro delle Opposizioni ComputerMagazine.it 18 Luglio 2022
Le nuove regole per il Registro delle Opposizioni entreranno in vigore dal prossimo 27 Luglio – ComputerMagazine.it

Nuove regole in arrivo per le chiamate promozionali in ambito di telemarketing, che renderanno illegale (è bene ribadire: illegale) telefonare verso numeri iscritti al registro dopo massimo 15 giorni dall’iscrizione da parte di compagnie e società impegnate nel settore del telemarketing.

Inoltre, le aziende che hanno ottenuto il consenso scritto da parte dei propri clienti di ricevere chiamate pubblicitarie relative ad offerte migliorative dei propri servizi o di rientro in caso di disdetta, dovranno semplificare le procedure per consentire di recedere il consenso per qualsiasi motivo ed in qualsiasi momento lo desiderino.

Pur essendo già da ora molte di queste forme di tutela del consumatore già praticabili e spettanti di diritto, non sempre è così semplice ottenere che la nostra volontà di terminare la ricezione di telefonate promozionali venga rispettata, e allora ecco giungere una stretta normativa che intende farla valere “senza se e senza ma”.

Il panorama attuale e le prospettive nel futuro immediato

Registro delle Opposizioni ComputerMagazine.it 18 Luglio 2022
La registrazione è gratuita e può essere effettuata via web o telefono – ComputerMagazine.it

Fino ad oggi il Registro delle Opposizioni ha accolto quasi solo esclusivamente numeri di telefono fissi pubblicamente presenti nell’elenco telefonico, per i quali vige la norma di poterli contattare per comunicazioni pubblicitarie anche senza alcun tipo di consenso espresso da parte del suo proprietario.

Tutti i numeri non in elenco, invece, possono essere contatti solo a seguito di consenso e, tra questi, la maggioranza risulta relativa alla telefonia mobile, dunque ai cellulari. Ciò nonostante, molte compagnie e società, scambiandosi database di numeri archiviati nei modi più disparati, li chiamano comunque, spesso adducendo che il consenso sia stato dato in passato e mai più negato.

Con le nuove regole, a partire dal prossimo 27 Luglio gli utenti potranno iscrivere qualsiasi numero di telefono, fisso o mobile, in forma gratuita attraverso il web oppure il telefono, che cancellerà tutti i consensi dati fino all’istante dell’iscrizione al numero iscritto. E il numero potrà essere iscritto più volte, in caso in futuro si decida di concederne l’utilizzo ma poi, ad esempio, si cambi opinione. Sempre che – è doveroso sottolineare – le aspettative di legge vengano fatte rispettare.

 

🔴 FONTE: www.repubblica.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here