Shazam compie 20 anni: ecco quali sono le canzoni che abbiamo più cercato con questa fantastica App

0
219

Vent’anni di vita alle spalle, 225 milioni di utenti al mese sparsi in ogni angolo del pianeta e oltre 70 miliardi di brani riconosciuti. E la Apple, proprietaria di Shazam dal 2018, celebra l’importante compleanno creando per l’occasione una playlist con i brani più ricercati tramite l’applicazione per ciascuno dei vent’anni di un servizio che ha fatto e continua a fare scuola nel mondo della musica moderna.

Shazam 20 Anni ComputerMagazine.it 23 Agosto 2022
Shazam compie 20 Anni e supera il traguardo degli oltre 70 miliardi di brani riconosciuti – ComputerMagazine.it

E’ il “compleanno” di Shazam, l’applicazione di riconoscimento musicale che, a partire dall’Aprile del 2002, con il primo brano riconosciuto quando venne pubblicata ancora soltanto in versione beta (a proposito: era “Jeepster” dei T. Rex), e fino ad oggi ha identificato più di 70 miliardi di canzoni.

Una “magia” a cui ormai ci siamo abituati, ma che davvero ha fatto scuola: ovvero, ascolti un brano di cui non conosci o ricordi il titolo né l’autore o l’artista, punti lo smartphone verso le casse di riproduzione, lo “shazammi” ed eccolo lì, mostrato con tutti i dati che stavi ricercando.

Ed Apple, ereditaria anche dell’enorme passione per la musica del suo leggendario co-fondatore Steve Jobs (in particolare di Bob Dylan e dei Beatles), non è rimasta insensibile al fascino di questa magia, al punto di decidere di acquistare la compagnia nel 2018. Ed ora, per i suoi vent’anni di vita, la celebra con i brani più ricercati di ogni anno.

I brani che hanno fatto la storia di Shazam

Compleanno Shazam 20 Anni ComputerMagazine.it 23 Agosto 2022
La Apple ha acquistato Shazam nel 2018 – ComputerMagazine.it

Partiamo dal più ricercato di tutta la storia di Shazam: per la versione smartphone, si tratta di “Dance Monkey” dei Tones And I, con oltre 41 milioni di richieste su Shazam, mentre quando il servizio veniva offerto attraverso la linea telefonica, digitando nei Paesi autorizzati il numero 2580 e ricevendo poi i dati via SMS, il brano più ricercato è stato “Crazy” dei Gnarls Barkley.

L’artista più ricercato, invece, è Drake, con più di 350 milioni di Shazam, e con il brano più richiesto di “One Dance”, con più di 17 milioni di richieste, mentre il primo artista ad aver raggiunto la soglia dei 100 milioni di Shazam è stato David Guetta nel 2015.

Sono solo alcuni dei risultati da capogiro del servizio, che ora la Apple Music celebra con la playlist dei 20 più ricercati per ogni anno di vita, da Adele ad Ed Sheeran passando attraverso gli Evanescence: “C’è di tutto – ha comunicato la Apple – da “Hey, Soul Sister” di Train a “Cheap Thrills” di Sia: la playlist riflette perfettamente la musica che i fan di tutto il mondo hanno identificato negli ultimi decenni”. Tanti auguri Shazam!

 

🔴 FONTE: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here