Android, utenti in grave pericolo: è tornato Sharkbot. Come proteggersi da questa minaccia?

0
243

Torna a minacciare gli utenti che utilizzano il sistema operativo Android sui propri smartphone, il virus Sharkbot. Si tratta di un pericoloso malware che già in passato è stato attenzionato dagli esperti di sicurezza informatica, precisamente dallo scorso autunno 2021.

Sharkbot, 6/9/2022 - Computermagazine.it
Sharkbot, 6/9/2022 – Computermagazine.it

Dopo circa un anno è quindi tornato a farsi vivo, e a quanto scrive Hdblog.it, sembrerebbe con una versione più pericolosa e migliorata rispetto a quella precedente. Questo virus sta colpendo principalmente i sistemi operativi Android in quanto è riapparso di recente attraverso un’applicazione bancaria e crittografica, ed ora ha la capacità di rubare i cookie dagli accessi all’account, quindi bypassare le impronte digitali o i requisiti di autenticazione: un virus davvero pericoloso. A riattualizzare il pericolo è stato l’analista Alberto Segura, che attraverso il proprio account Twitter lo scorso 2 settembre cinguettava che la nuova versione di Sharkbot era stata individuata nuovamente il 22 agosto scorso e “può eseguire attacchi overlay, rubare dati tramite keylogging, intercettare messaggi SMS o fornire il controllo remoto completo del dispositivo host abusando dei servizi di accessibilità”. Nel dettaglio il virus è stato identificato in due applicazioni per Android, leggasi ‘Mister Phone Cleaner’ e ‘Kylhavy Mobile Security’, che da quando sono comparse sul Play Store sono state scaricate in tutto 60mila volte, 50mila la prima e 10mila la seconda.

Sharkbot, 6/9/2022 - Computermagazine.it
Sharkbot, 6/9/2022 – Computermagazine.it

ANDROID, TORNA IL VIRUS SHARKBOT: ECCO COME AGISCE

Numeri non esagerati, ma a far meditare è l’ennesimo raggiro delle “barriere” del Play Store: le app sono riuscite ad ottenere i permessi indisturbate, finendo poi su migliaia di smartphone di utenti ignari. Una volta scoperto il problema i due software sono stati rimossi, ma coloro che li hanno scaricati potrebbero incappare in qualche serio problema di conseguenza, se li aveste sul vostro telefonino, cancellateli subito. Rispetto alla precedente versione il nuovo Sharkbot chiede alla vittima di installare il malware sotto forma di falso aggiornamento affinchè l’antivirus rimanga protetto dalle minacce. L’obiettivo principale del virus è quello di sottrarre denaro al malcapitato aggirando i vari blocchi. Come sempre il nostro consiglio è quello di evitare di scaricare app un po’ sospette o comunque non troppo diffuse, e nel contempo, difendersi con un buon antivirus.

Norton 360 Deluxe 2022 |Antivirus per 5 Dispositivi | Licenza di 15 mesi con rinnovo automatico
Clicca qui per acquistarlo su Amazon a 19.99 euro

🔴 FONTE: HDBlog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here