Lenovo Glasses T1, uno schermo negli occhiali per giocare e vedere film, perfetto anche per i nuovi iPhone

0
160

Videogiocare, guardare film o controllare i social. Il tutto comodamente sul divano, con indosso un “semplice” paio di occhiali. A produrli sarà Lenovo, l’azienda cinese che ad IFA ha presentato i suoi Lenovo Glasses T1. Un prodotto che promette di rivoluzionare il modo in cui trascorriamo il nostro tempo libero.

Lenovo Glasses T1 - 6922 www.computermagazine.it
Lenovo Glasses T1 – 6922 www.computermagazine.it

La realtà si mescola sempre più alla fantascienza. Questa volta a portarci nel futuro ci penserà l’azienda cinese Lenovo, che ad IFA 2022 ha presentato i suoi nuovissimi smart glasses, i Lenovo Glasses T1. Vengono definiti la rappresentazione estrema della portabilità in termini di fruizione di contenuti audiovisivi. Ed effettivamente, stando a quanto visto durante la fiera, le premesse per un prodotto rivoluzionario ci sono tutte.

Un display indomabile per il consumo di contenuti in movimento” ha detto Lenovo, presentando il suo nuovo prodotto. Lenovo Glasses T1 sono pienamente compatibili con smartphone, tablet e computer, ed integrano una presa USB di tipo C. Compatibili con gli occhiali anche i nuovi iPhone nonché i dispositivi della mela morsicata, che ci permetteranno, al pari dei sopracitati prodotti, di visionare contenuti in un maxischermo virtuale proiettato davanti ai nostri occhi.

Lenovo punta tutto sull’intrattenimento in mobilità

Lenovo Glasses T1 - 6922 www.computermagazine.it
Lenovo Glasses T1 – 6922 www.computermagazine.it

Si tratta a tutti gli effetti di una soluzione ideale per chi non ha spazio, tempo o voglia di munirsi di un monitor o di uno schermo di ultima generazione dalle dimensioni generose. In questo modo basterà indossare gli occhiali e il gioco è fatto: in qualsiasi posto, in movimento o meno, gli utenti potranno godersi film, serie TV o videogiochi senza il minimo ingombro. L’azienda ha voluto puntare forte sul mercato mobile del gaming, che – stando a Lenovo – raggiungerà 153 miliardi di dollari entro il 2027, con una crescita su base annua dell’11.5%. Stesso discorso per lo streaming video, che raggiungerà i 972 miliardi di dollari entro la fine del decennio, con una crescita annua di addirittura il 18.1%.

Insomma una scommessa su cui Lenovo vuole puntare, per arrivare preparata al mercato del futuro, che è già, in un certo senso, il nostro presente. Gli occhiali sono pensati sia per lavoro ibrido che per professionisti in diversi settori, che si trovano sempre più spesso ad utilizzare smartphone e dispositivi mobili come fulcro del proprio workflow. La vendita inizierà a fine 2022 e, per ora, sarà esclusiva per il mercato cinese. Per gli altri mercati dovremo attendere il 2023, mentre il prezzo non è ancora stato annunciato.

🔴 FONTE: The Verge

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here