ROG Flow X16, il super compatto 2 in 1 da gaming arriva in Italia: prezzo e caratteristiche

0
253

Un po’ computer tradizionale, un po’ pc del futuro, quel dispositivo utilizzato prevalentemente dai player per il magico mondo del gaming. Il tanto atteso portatile, leggero nel peso ma pesante nel prezzo, con un’ampia gamma di vantaggi e prestazioni per gli appassionati di giochi.

Gaming - Computermagazine.it 20220908
Gaming – Computermagazine.it

ASUS ha rilasciato un dispositivo ultrasottile da 16 pollici che incorpora la compatibilità mobile XG e una GPU standalone più potente. Il portale è un potente notebook da gioco con funzionalità multimediali, ma di fascia alta. Molto alta.

Con uno spessore di soli 19,4 mm, il ROG Flow 16 è ultra-sottile, in lega di magnesio, con un motivo strutturato a “onda di gravità”. Inoltre, la finitura sabbiata offre una presa migliore durante il trasporto.

Oltre alle prestazioni, super soluzioni di raffreddamento

Asus logo - Computermagazine.it 20220908
Asus logo – Computermagazine.it

Una cerniera a 360 gradi sul laptop consente un’ampia gamma di angoli di visione. Per una maggiore durata, il display è abilitato al touch ed è rivestito in Corning Gorilla Glass resistente ai graffi.

Per il lavoro e il gioco regolari, gli utenti possono impostarlo in modalità a conchiglia, oppure possono passare alla modalità stand. Il tutto è abbastanza semplice: basta semplicemente piegare lo schermo all’indietro per trasformarlo in un tablet touchscreen con supporto per stilo per la progettazione grafica e altri usi.

Il display MiniLED Nebula HDR sul dispositivo ha una luminosità di picco di 1100 nits, una frequenza di aggiornamento di 165 Hz e un tempo di risposta di 3 ms. Inoltre, per una maggiore produttività tra i creator, tutti i pannelli presentano un rapporto di aspetto 16:10 e sono convalidati Pantone per un’eccellente precisione del colore.

Il ROG Flow X16 è alimentato dal processore AMD 6900HS e presenta GPU Nvidia Geforce RTX3070 Ti, che potenzia fino a 125WTGP e con uno switch Mux. Con l’aiuto del Mux o Multiplexer Switch, gli si può attivare o disattivare manualmente la grafica integrata. Migliora le prestazioni e l’esperienza di gioco complessiva.

Per aumentare le prestazioni al livello successivo, ROG XG mobile reinventa la grafica esterna combinando prestazioni e versatilità. Assorbe 165 W da una GPU AMD Radeon RX 6850M XT quando si utilizza ROG Boost. La sua interfaccia unica aggiunge larghezza di banda dedicata per un hub I/O integrato evitando colli di bottiglia e dongle comuni.

Oltre alle prestazioni, anche le soluzioni di raffreddamento sono un aspetto importante, soprattutto per i laptop che devono fungere da dispositivi per il gaming. ROG ha pianificato attentamente le perforazioni nel telaio e la sua tecnologia Frost Force con dissipatore di calore Pulsar invia il flusso d’aria verso i componenti interni per mantenerli freschi in ogni circostanza.

Una terza ventola ausiliaria aiuta a incanalare il calore dalla GPU, che mantiene il computer fresco durante il rendering video esteso o le sessioni di gioco.

Processore AMD Ryzen 7 6800HS, 8 core 16 thread, 20 MB cache, fino a 4,7 GHz in boost. GPU NVIDIA GeForce RTX 3060 (TGP 125 watt) con 6 GB GDDR6. ROG Boost: 1475 MHz a 125 watt (1425 MHz Boost Clock + 50 MHz OC, 100 W + 25 W Dynamic Boost). RAM: 2 x 8 GB SO-DIMM DDR5 4800 – 64 GB capacità massima, supporto dual channel memory, fra le specifiche. Spazio di archiviazione: SSD 1 TB M.2 NVMe PCIe 4.0. Ora è disponibile anche per l’Italia, ma non si trova sotto i 2499 euro.

FONTE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here