iPhone 14 e Starlink, cosa bolle in pentola? La rivelazione di Elon Musk

0
190

Il supporto di Starlink potrebbe essere integrato a breve sui nuovissimi iPhone 14? Difficile dare una risposta, ma in corso vi sono alcuni “colloqui” fra la Apple e SpaceX, una delle aziende di punta dell’uomo più ricco al mondo, Elon Musk.

iPhone 14 e Starlink, 10/9/2022 - Computermagazine.it
iPhone 14 e Starlink, 10/9/2022 – Computermagazine.it

A svelare i dettagli di questo retroscena è stato proprio lo stesso manager di origini sudafricane attraverso il suo seguitissimo profilo ufficiale Twitter. A riguardo il numero uno di Tesla ha cinguettato così: “Abbiamo avuto alcune conversazioni promettenti con Apple sulla connettività di Starlink. Il team di iPhone è ovviamente super intelligente. Di sicuro, la chiusura del collegamento dallo spazio al telefono potrebbe funzionare meglio se il software e l’hardware del telefono si adattassero ai segnali basati sullo spazio, rispetto a Starlink che invece emula la torre cellulare”. Ciò a cui fa riferimento Elon Musk è la nuova funzione che troveremo per la prima volta su iPhone 14, ovvero, la possibilità, grazie ad una connessione satellitare, di inviare dei brevi messaggi di aiuto anche nel caso non dovesse esserci campo, ovviamente delle richieste di emergenza nel caso ad esempio cadessimo in un dirupo, o finissimo senza connessione in una zona remota del mondo e avessimo bisogno di un aiuto. Ecco, tutte situazioni in cui appunto la connessione satellitare d’emergenza potrebbe tornare decisamente utile, e farebbe la differenza fra la vita e la morte. Ebbene, questa richiesta di aiuto emergenziale potrebbe includere anche i famosi satelliti di Starlink, la connessione internet satellitare a firma Elon Musk.

iPhone 14 e Starlink, 10/9/2022 - Computermagazine.it
iPhone 14 e Starlink, 10/9/2022 – Computermagazine.it

IPHONE 14 AVRA’ LA TECNOLOGIA DI STARLINK: ECCO COSA HA SVELATO ELON MUSK

Nel tweet di cui sopra il miliardario ha lodato il lavoro di Apple, facendo però chiaramente capire che sarebbe necessario che i melafonini si adattassero alla tecnologia di Starlink e non viceversa, cosa che sembra complicata visto il modus operandi di Apple. La multinazionale di Cupertino, per dotare i suoi nuovi smartphone di questa funzione, ha acquisito i servizi dell’azienda americana Globalstar, facendosi carico del 95 per cento delle spese di acquisto di 17 satelliti, ottenendo in cambio l’esclusività di questo tipo di comunicazione. Ma come funziona nel dettaglio questa chiamata d’emergenza? Dopo la richiesta di aiuto ai satelliti tramite 5G, il segnale rimbalza fino a raggiungere i gateway terrestri, che “interpretano” il messaggio ricavandone le coordinate. In attesa di novità in tal senso, vi ricordiamo che su Amazon è disponibile il pre-order di iPhone 14, in uscita dal 16 settembre. Di seguito il link per l’acquisto.

Apple iPhone 14 (128 GB)
Clicca qui per acquistarlo su Amazon a 1.029 euro

🔴 FONTE: Dday.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here