Logitech G Cloud Gaming Handheld: è tutto vero, ecco la console portatile per lo streaming di Logitech

0
155

La presentazione della nuova, la prima, console da gaming portatile targata Logitech è avvenuta nelle scorse ore. Ecco tutto ciò che dovete sapere sulla streaming console portatile che punta a rivoluzionare il mondo dei videogiochi in mobilità.

Logitech G Cloud - 22922 www.computermagazine.it
Logitech G Cloud – 22922 www.computermagazine.it

Si chiama Logitech G Cloud Gaming Handheld, ed è la primissima console con cui Logitech – nota azienda produttrice di hardware da gaming e non solo – si affaccia nel mercato. Entra così a gamba tesa un nuovo, l’ennesimo, competitor di un mondo ormai saturo, che però punta ad una branca dello stesso: quella streaming. Laddove Google Stadia ha fallito, Amazon Luna fatica ad entrare ed NVIDIA GeForce NOW sembra aver trovato la quadra, Logitech punta il tutto per tutto con una console portatile.

L’evento logi PLAY, andato in scena nelle scorse ore, ha quindi visto su tutto la console portatile brillare. La collaborazione con Tencent Games nonché il supporto ad Xbox Game Pass Ultimate e NVIDIA GeForce NOW sono aspetti chiave di una compatibilità a 360 gradi del prodotto, che punta a garantire un alto livello di qualità, il tutto racchiuso in un corpo minuscolo. Parliamo di una console con uno schermo da soli 7 pollici e risoluzione 1080p. Niente a che vedere con la scheda tecnica monstre di Steam Deck, quanto più ad una valida alternativa alla più popolare Switch.

Le caratteristiche di G Cloud di Logitech

Logitech G Cloud - 22922 www.computermagazine.it
Logitech G Cloud – 22922 www.computermagazine.it

Dunque la parola d’ordine in casa Logitech, quando ci si riferisce alla G Cloud Gaming Handheld è… streaming. Ma in casa Logitech si punta anche alla qualità del prodotto, con “controlli di precisione, simili a quelli di un controller Xbox di fascia alta, un’incredibile durata della batteria ed un design leggero“. Tra le feature più interessanti legate alla console portatile streaming, ritroviamo:

  • lo streaming di giochi locali da una console Xbox attraverso l’app Xbox;
  • la riproduzione di giochi Steam attraverso SteamLink;
  • la possibilità di scaricare app remote play, streaming video e altro tramite Play Store di Google.

Tornando alla scheda tecnica, G Cloud è una console dotata di uno schermo da 7 pollici con risoluzione Full HD, mentre la frequenza di aggiornamento si attesta agli standard 60Hz. Il punto forte sono i controlli di gioco, mappabili a piacere con tanto di feedback aptico e giroscopio. Anche la durata della batteria è un aspetto da tenere in considerazione quando si parla di gaming in portabilità. L’autonomia dichiarata da Logitech dovrebbe attestarsi intorno alle 12 ore.

Specifiche tecniche complete del prodotto:

  • Display: IPS LCD, FHD 1080p da 7″, 16:9, frequenza di refresh 60 Hz, luminosità 450 nit
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 720G, con CPU octa-core fino a 2,3 GHz
  • RAM: 4 GB, LPDDR4X
  • Storage: 64 GB UFS, espandibile via microSD
  • Pulsanti (rimappabili):
  • Thumb stick sinistro e destro premibili
  • D-pad digitale a sinistra
  • Quattro tasti principali ABXY frontali
  • Due trigger dorsali per parte
  • Ausiliari: Home, Menu, Menu contestuale, Logitech G
  • Batteria: 6.000 mAh
  • Autonomia dichiarata: fino a 12 ore
  • Velocità di ricarica: 0-100% in 2,5 ore
  • Porta di ricarica: USB Type-C 3.1
  • Speaker stereo
  • Due microfoni con cancellazione di eco e abbattimento del rumore di fondo
  • Jack audio da 3,5 mm
  • Peso: 463 g

Parliamo infine di prezzo e disponibilità. Il primo mercato che darà il benvenuto alla console è quello Nord Americano, con l’arrivo sugli scaffali previsto per il mese di ottobre. Nei prossimi mesi arriverà in altri mercati compreso il nostro, per il quale non è ancora chiaro il prezzo di vendita. Negli Stati Uniti costerà 349,99 dollari.

🔴 FONTE: Amazon

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here