Un computer, tante forme: i migliori 5 case mAtx per appassionati

Contiene link di affiliazione.

Sebbene ormai i notebook abbiano soppiantato i computer fissi nelle classifiche delle vendite, in molti non possono rinunciare alla comodità dei secondi. Questi infatti permettono di avere una scelta più ampia nelle componenti, dando vita alla creatività di chi li compone. La tecnologia ha fatto dei passi da gigante anche in questo senso, mettendo a disposizione di questo gruppo di nerd, che sono molti più di quanti si possa pensare, dei case davvero straordinari (qui ne trovate uno extra e fuori dalla nostra guida) in grado di migliorare le prestazioni del computer fisso stesso. Con questa guida vogliamo dunque portarvi all’interno di un mondo ancora un po’ inesplorato, ma che merita sicuramente attenzione per le sue potenzialità.

Un case di un computer su un tavolo
Migliori case (UnSplash.com) ComputerMagazine.it

Se avete fretta e non siete interessati a leggere, ma siete terminati qui perché cercate un case possiamo consigliarvi direttamente quello che consideriamo il migliore, l’ASUS Prime Ap201, il marchio parla da solo in fatto di affidabilità e le sue funzioni sono superiori a qualsiasi altro pezzo sul mercato. Se invece volete completare il vostro acquisto facendovi un’idea più precisa di quello che state per acquistare, proseguite nella lettura di questa corposa guida che scaccerà via ogni tipo di dubbio.

Case, i migliori

Il migliore

Case bianco su una scrivania
Il migliore case (Amazon) ComputerMagazine.it

Alzi la mano chi non ha mai sentito parlare dell’ASUS, scommettiamo che nessuno l’abbia fatto perché parliamo di un vero e proprio colosso in fatto di computer. Non solo per questo però consideriamo l’ASUS Prime AP201 il migliore case al momento sul mercato, tra l’altro lo potete acquistare, ancora per poco, con il 10% di sconto su Amazon. Si tratta di un device realizzato con perizia e attenzione, pensate che sui pannelli in mesh sono presenti oltre 57mila fori da 1.5 mm che permettono di aumentare il flusso d’aria all’interno del case, evitando che anche una sola parte si surriscaldi, inoltre offrono un effetto interessante a livello di design mostrando dall’esterno gli hardware che compongono il vostro computer. Questo case è dotato di supporto per radiatori da 280 e 360 mm e un massimo di ulteriori sei ventole, riuscendo così a garantire dispersione di calore anche di fronte a componenti da altissime prestazioni. Per finire possiamo aggiungere che il pannello frontale è dotato di una porta USB 3.2 Gen 2 Type-C che permette di sfruttare a pieno i 10 gbps di banda delle moderne schede madri!

Vedi su Amazon

L’economico

l'interno di un case illuminato
Migliori case: l’economico (Amazon) ComputerMagazine.it

Ma quanto è bello questo Cooler Master Masterbox Q300L? E pensare che stiamo parlando del più economico case della nostra guida, che nonostante questo offre delle prestazioni di altissima affidabilità oltre appunto a pensare anche al nostro occhio che, come recita il proverbio, vuole la sua parte. I filtri anti polvere magnetici anteriori e superiori sono progettati proprio per impedire che la polvere vada a colpire le componenti, ma sono anche facilmente rimovibili se necessario; le viti a testa zigrinata, che si presentano sul lato, permettono al box di essere posizionato in due modi differenti e cioè verticale od orizzontale. Il pannello frontale riesce a supportare fino a due valvole da 140mm oppure un radiatore raffreddamento a liquido, mentre quello posteriore può supportare un raffreddamento da 120 mm, infine nella parte superiore potete inserire due ventole da 120mm. Ora però vi spieghiamo anche perché è uno dei più belli da vedere: il pannello laterale è trasparente e questo vi consentirà di guardare all’interno del case in ogni momento con un effetto che sicuramente arricchirà anche visivamente la vostra postazione da gioco.

Vedi su Amazon

Il lussuoso

un case all'interno del quale possiamo vedere componenti colorate
Migliori case: il lussuoso (Amazon) ComputerMagazine.it

Se avete qualche soldino in più da spendere potete puntare su questo CORSAIR 2500 X Small-Tower mATX, un case davvero lussuoso e ad altissime prestazioni. Grazie ai PC SFF il flusso d’aria erogato all’interno permette di evitare surriscaldamenti, il design poi è davvero pazzesco con dei pannelli in vetro temperato che mettono in risalto le componenti del vostro computer come se fosse una vera e propria opera d’arte. Sicuramente però il punto forte di questo case sono le opzioni di raffreddamento ad ampio raggio, questo dispositivo è infatti ottimizzato per ospitare 9 ventole da 120 mm o 4 da 140 mm, con una posizione interessante di montaggio del radiatore sul tetto e spazio anche sui lati.

Vedi su Amazon

Con lo schermo

un case bianco con uno schermo sul fronte
Migliori case: con schermo (Amazon) ComputerMagazine.it

Qui passiamo a un case un po’ più particolare e che si abbina alla perfezione con chi tra voi è un pochino più nerd, si tratta del Jonsbo D31 che è dotato di uno schermo molto utile per chi vuole sempre tenere sotto controllo costante dati e numeri del suo device. Questo vi indicherà, quando in funzione, le temperature interne delle varie componenti, facendovi rapidamente capire se c’è bisogno di intervenire su una di queste. Per il resto è un case più vicino ai modelli classici, almeno visivamente, dotato però di pannello laterale in vetro temperato che oltre a essere molto resistente permette all’utente di guardare all’interno dello stesso.

Vedi su Amazon

Come scegliere il miglior case?

Dopo questa carrellata di case, che noi consideriamo tra i migliori sul mercato, non potevano mancare i suggerimenti finali sul come scegliere il device che state cercando. Vi vogliamo fornire, dunque, quei parametri fondamentali quando si effettua un acquisto del genere:

  • Formato: ovviamente quando scegliete un case dovete fare attenzione per prima cosa al formato dello stesso. In commercio se ne trovano davvero molti differenti da quelli mini e più compatti a quelli full tower dove si possono installare anche schede madri di ultima generazione. Diventa importante dunque prima scegliere le componenti del vostro computer e poi capire qual è il case più adatto a voi;
  • Espandibilità: all’interno dei case ci sono degli slot espandibili per inserire le nostre componenti, valutate anche di avere più spazio di quello che vi serve per avere capacità di manovra per eventuali successive modifiche;
  • Spazio per ventole: le ventole sono fondamentali in un case perché permettono di evitare surriscaldamenti, quando acquistate un case fate caso a quante possono essere installate su di questo. Sicuramente è un particolare che vi tornerà molto utile;
  • Design e altre funzioni: il design non è una cosa da sottovalutare perché sicuramente si tratta di un oggetto ingombrante che avrete sotto gli occhi tutti i giorni. Oggi per la maggiore vanno quelli trasparenti al cui interno si possono guardare le componenti, ma è una questione di gusti. Non dimenticate di valutare altre funzioni che possono variare da modello a modello come la presenza di uno schermo LCD sul fronte o prese particolari per attaccare device al vostro pc.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy