Il migliore amico di ogni piccolo ufficio è qui: ecco la stampante laser multifunzione definitiva

Contiene link di affiliazione.

Dopo la pandemia da COVID-19 molte realtà lavorative si sono viste costrette a ridimensionarsi per sopravvivere. Nei casi migliori si è passati allo smart working o a una sede più contenuta, in altri casi purtroppo sono stati necessari dei tagli al personale. Uffici più piccoli e personale ridotto hanno costretto molte aziende a risparmiare anche sulle attrezzature, eliminando magari quelle meno utilizzate.

Migliore stampante laser
(Foto Canva) – Computermagazine.it

Al contrario, invece, chi ha optato per lo smart working ha dovuto affrontare il problema opposto, ovvero la necessità di fornire gli strumenti adatti al lavoro telematico. Da PC ai tablet, ogni azienda ha trovato la soluzione più congeniale per agevolare i lavoratori, mantenendo alta la qualità della produzione. Ma per alcune professioni specifiche, il PC non è il solo strumento fondamentale.

Ecco perché molti lavoratori hanno dovuto riadattare la propria casa in modo da assomigliare almeno vagamente a un ufficio. Scrivania, monitor, la pinzatrice (di proprietà e non rubata ai colleghi), ma anche altri supporti, come una sedia da ufficio, mouse (questo poi è insuperabile) o una stampante. Proprio le stampanti poi, presentano un problema a parte, per via delle dimensioni e delle necessità di utilizzo.

Se in ufficio bastava usare una sola, unica, grande stampante per tutti, con lo smart working o col ridimensionamento questa possibilità si è persa. Ma stampare documenti rimane una componente fondamentale di gran parte delle professioni, nonostante la digitalizzazione delle mansioni. Ma il problema è sempre quello, non si può fornire a tutti una stampante che risolva tutte le necessità di spazio e funzionalità necessarie. O forse si?

Ma più senza: la stampante laser Brother va come un lampo

Stampante laser Brother
(Foto Amazon.it) – Computermagazine.it

A risolvere il problema, infatti, ci pensa Brother, l’azienda produttrice di stampanti per eccellenza, un nome familiare a molti lavoratori. Piccola ed economica, la stampante DCPL3560CDW occupa poco spazio, ma non ha nulla da invidiare a quelle più “tradizionali”. E non lasciarti ingannare dalle forme semplici: questa stampante sarà in grado di svolgere tutti i compiti richiesti in qualsiasi ambiente la si usi.

Vedi su Amazon

Questo modello, infatti, stampa, copia e scansiona con una semplicità disarmante e il tutto occupando al massimo uno sgabello. Ma non solo, grazie alle funzionalità wireless la potrai mettere dove vuoi. Con l’app Brother Mobile Connect potrai inviare i tuoi documenti direttamente alla stampante da qualsiasi posizione, senza bisogno di alcun intervento manuale.

Il supporto alle connessioni Gigabit Ethernet, WiFi a 5GHz e USB, inoltre, permette la stessa facilità di utilizzo con qualsiasi tipo di collegamento; la Brother DCPL3560CDW è in grado di stampare fino a 26 fogli standard al minuto, ma anche documenti fronte/retro, fino a 10 al minuto.

Il vassoio di carta da 250 fogli e l’alimentatore automatico di documenti da 50 fogli poi, renderanno la sostituzione delle risme un ricordo lontano. Stesso discorso per il toner a elevata capacità con tamburo separato che nella versione standard consente di stampare ben 1000 pagine in bianco e nero. È possibile però acquistare separatamente toner più grandi, da 3000 pagine, ma anche toner per stampe a colori sempre nitide e definite.

Questo testo include collegamenti di affiliazione: in qualità di Affiliati riceviamo un guadagno sugli acquisti effettuati tramite tali link. Vi invitiamo a verificare i prezzi eventualmente indicati nel testo, in quanto potrebbero subire variazioni dopo la messa online.

Impostazioni privacy