Netflix, il trucco per condividere l’abbonamento con Chrome

0
306

Purtroppo in questo periodo i cinema sono chiusi e lo streaming video, offerto da colossi della distribuzione come ad esempio Netflix, è una delle soluzioni che adottiamo per vedere un nuovo film o una nuova serie tv, standocene tranquillamente a casa. Spesso però ci piacerebbe condividere questa esperienza anche con altre persone ed allora ecco che Chrome ci offre una soluzione.

Netflix
Netflix

Se hai un abbonamento a Netflix, Amazon Prime video, Disney plus o altre piattaforme di streaming supportate, è possibile condividere ciò che si sta vedendo con altri amici nel momento esatto in cui lo vedi, con una semplice estensione del browser di Google. Questa estensione si chiama Flix Buddies e, grazie ad essa, potremo condividere un determinato contenuto con parenti e amici creando una vera e propria “stanza privata”, in cui potremo invitare chiunque, a patto che abbia installato il browser Chrome .

Si perché, l’estensione Flix Buddies è installabile solo sul browser Chrome  e quindi, il programma di navigazione va preventivamente scaricato ed installato sul proprio sistema operativo che sia Windows, Mac  o Linux.

L’estensione attualmente supporta diverse piattaforme di streaming oltre a Netflix; Infatti tramite Flix Buddies, come abbiamo già accennato, è possibile condividere anche contenuti presenti su abbonamenti come Amazon Prime Video, Youtube, Disney+ e altri.

LEGGI ANCHE—> SSD Samung in offerta sotto i 100 euro su Amazon

Netflix
Netflix

Netflix, ecco come come funziona Flix Buddies

Il funzionamento è molto semplice e di base, non fa altro che ritrasmettere, via streaming, il video che l’utente sta guardando, sincronizzandolo tra tutti i partecipanti alla stanza con tanto di chat in cui commentare ciò che si sta vedendo.

Come detto, condizione fondamentale per poter scaricare ed utilizzare questa estensione è quella di avere, sul proprio computer e sul computer di chi deve partecipare alla sessione di condivisione,  il browser di Google.

Una volta installato il browser, basterà aprirlo ed in alto a destra si troveranno tre pallini sovrapposti, su cui si dovrà cliccare per accedere alla pagina delle impostazioni; una volta fatto, sarà necessario cliccare sulla dicitura estensioni, che si trova in basso, nel menu di sinistra e poi, nella pagina successiva,  sul menu blu dove è presente di nuovo la scritta estensioni. Si aprirà una nuova pagina in cui in basso a sinistra troveremo la scritta apri Chrome Web Store.

Dopo aver cliccato, si aprirà la finestra di ricerca, in cui potremo digitare il nome dell’ estensione (quindi Flix Buddies) ed installarla, premendo il tasto blu con su scritto aggiungi. Dopo aver installato l’estensione, potremo cliccare sulla voce “apri il video che vuoi condividere“, tramite il servizio di streaming e sulla destra si aprirà una schermata con la possibilità di scegliere tra due opzioni: crea sessione e collega ad un’altra sessione.

A questo punto, scegliendo crea sessione apparirà questa schermata:

Netflix
Netflix

Tutti i dati che troviamo su questa schermata, serviranno per creare la stanza privata in cui faremo accedere le persone che vogliamo invitare e, una volta completata la configurazione potremo chiudere la finestra cliccando sulla X, in alto a destra.

Questa schermata di configurazione, potra’ comunque essere richiamata, in qualsiasi momento, cliccando sul simbolo del link, che troveremo in alto a destra. Vale la pena precisare che, ad una sessione di condivisione si puo’ accedere in 2 modi: cliccando sul link di invito ricevuto da colui che ha creato la condivisione oppure inserendo manualmente l’ID e la password che sono presenti nella schermata che lo stesso ha generato.

Netflix
Netflix

A questo punto, la stanza e’ pronta e non vi resta che dare appuntamento ai vostri amici per l’inizio della proiezione.

LEGGI ANCHE—> Whatsapp, un messaggio ruba il credito agli utenti: fate attenzione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here