Apple sospende i rapporti con Pegatron: violato il codice di condotta della Mela

0
33

Apple ha comunicato di aver sospeso i propri rapporti di lavoro con l’azienda Pegatron, una delle fornitrici della multinazionale di Cupertino. La decisione è giunta dopo aver scoperto delle violazioni di lavoro per studenti, presso alcune strutture delle stessa azienda con sede a Taiwan. La notizia è riportata da Hardwareupgrade che cita gli americani di Bloomberg, e si parla in particolare di documenti che sarebbero stati falsificati da Pegatron per coprire alcune violazioni del codice di condotta che Apple impone come da prassi a tutti i propri fornitori. “Abbiamo un rigoroso processo di revisione e approvazione per qualsiasi programma di lavoro per studenti – le parole che riportate da un portavoce della multinazionale di Cupertino a Bloomberg – che garantisce che il lavoro dello stagista sia correlato a un loro superiore e proibisca gli straordinari o i turni notturni”. Pegatron ha comunicato di aver licenziato il dirigente alla base del programma, ma Apple non sembra comunque intenzionata a lasciar correre.

iPhone 12
iPhone 12 (Apple.com)

APPLE SOSPENDE I RAPPORTI CON PEGATRON: AZIENDA TAIWANESE IN “LIBERTA’ VIGILATA”

La Mela ha infatti aggiunto: “Pegatron ha classificato in maniera sbagliata gli studenti nel loro programma e ha falsificato i documenti per mascherare le violazioni del nostro Codice, incluso il permesso agli studenti di lavorare di notte e in alcuni casi di effettuare attività non strettamente correlate a quelle del loro diretto superiore”. L’azienda taiwanese ha invece fatto sapere: “Dopo aver scoperto queste violazioni abbiamo immediatamente tolto gli studenti lavoratori dalle linee di produzione e abbiamo lavorato con i nostri clienti ed esperti di terze parti per prendere accordi appropriati affinché tornassero alle loro case o alle loro scuole con un adeguato compenso insieme a tutto il supporto necessario”. Pegatron è considerata fra i maggiori partner di Apple, ed in particolare, è al lavoro sugli iPhone 12. Al momento l’azienda i Taiwan è sotto “libertà vigilata” finchè la questione non sarà risolta.

LEGGI ANCHE iPhone 13, le prime anticipazioni: 4 modelli e fotocamera migliorata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here