Covid, Pfizer annuncia un’efficacia del vaccino pari al 90%

0
63

Covid, la casa farmaceutica Pfizer ha annunciato che la sperimentazione sul vaccino ha raggiunto un’efficacia del 90%.

Pfizer, vaccino anti Covid quasi pronto (Pixabay)
Pfizer, vaccino anti Covid quasi pronto (Pixabay)

L’annuncio è stato fatto dal presidente Albert Bouria. Attualmente l’azienda sta collaborando con BioNTech, società tedesca che ha condiviso l’annuncio, tanto atteso da miliardi di persone in tutto il mondo. Anche oggi il bollettino italiano è decisamente negativo, con 25271 nuovi positivi, 356 morti e 148mila tamponi, con una percentuale di positività sempre ferma al 17%.

Del resto non va meglio nel resto d’Europa, che si conferma un enorme focolaio del virus insieme agli Stati Uniti. Le restrizioni alla circolazione, con la creazione di zone rosse, arancioni e gialle per ora non ha sortito un effetto sostanziale, tanto che già in queste ore, con la conferenza Stato-Regioni, si sta valutando un ulteriore allargamento delle aree sottoposte a lockdown.

LEGGI ANCHE Google Maps, la funzione “back in time” per tornare indietro nel tempo

Pfizer, vaccino anti Covid quasi pronto (Unplash)
Pfizer, vaccino anti Covid quasi pronto (Unplash)

Covid, per il vaccino Pfizer sarà chiesta l’autorizzazione all’FDA americano

Naturalmente la notizia ha avuto un effetto rimbalzo sui mercati finanziari, che hanno volato sulle ali dell’entusiasmo per una notizia di questo tipo. A beneficiarne sono stati naturalmente i titoli delle due società. Milano ha registrato una crescita del 5%, seguita da Londra con il 3,99%, Francoforte con il 4,8% e Madrid con il 6%.

Il possibile arrivo del vaccino in tempi rapidi è stata commentata dai politici di tutta europa. Il Ministro della Salute Roberto Speranza, via Twitter, ha dichiarato che la notizia, con tutta la prudenza del caso, è incoraggiante, ma vanno mantenuti comportanti corretti per evitare il peggio.

Il ministro della sanità tedesco Jens Spahn, ha ribadito sul vaccino si dovrà seguire una linea europa e non nazionale, ma che tutti possono essere ottimisti. Sulla stessa posizione anche il commento del neo presidente americano John Biden, che si è dichiarato speranzoso, seppure consapevole che la battaglia è ancora lunga.

LEGGI ANCHE Apple One More Thing, tutto pronto per l’evento del 10 novembre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here