Robot effettua tamponi per il Covid-19, la rivoluzione arriva dall’Egitto

0
242

Novità tecnologica dall’Egitto: un robot infermiere è in grado di fare i tamponi da Covid ai pazienti in ospedale, ma le sue funzioni non si fermano a questo. Scopriamone di più

robot covid-19
robot covid-19 (youtube)

Nel corso della pandemia da Covid-19, all’interno di ospedali, e più in generale nelle strutture sanitarie, è cresciuto a dismisura l’impiego di robot in grado di supportare il personale. Alcuni automi possono portare medicinali ai pazienti e metterli in comunicazione a distanza con i medici al fine di evitare il contagio. Dall’Egitto, però, un robot alquanto avanzato è in grado di fare di più. Si chiama Cira-03 ed, oltre a somministrare i tamponi di diagnostica del Covid, può anche effettuare prelievi del sangue, impostare elettrocardiogrammi e radiografie.

LEGGI ANCHE—> Un nuovo nome per la criptovaluta di Facebook: si chiamerà Diem

Robot che effettua i tamponi da Covid-19: il prossimo obiettivo è la produzione di massa

Covid19
Covid19

Il robot è stato realizzato dall’ingegnere Mahmoud El-Komy ed ora viene impiegato in un ospedale del luogo. Il quid in più di questo automa è quello di avere un paio di braccia, mancanti nei “competitors”, che vengono utilizzate per fare ricognizione tra le stanze e rilevare i parametri di salute generici tra i pazienti come abbiamo già spiegato. I prelievi del sangue ed i tamponi, due operazioni abbastanza delicate per le quali serve una certa precisione, sembrano essere ampiamente alla portata di Cira-03 che li effettua con successo.

Il volto, invece, non è ritenuto molto rassicurante per via della sensazione che sia un freddo robot. Nonostante ciò, i pazienti sembrano fidarsi ed apprezzarlo per l’abilità che mette nelle sue operazioni. Al momento, Cira-03 è un esemplare unico, ma l’obiettivo di El-Komy è quello di produrlo in masse per aiutare gli ospedali ad affrontare la pandemia, ma non solo.

LEGGI ANCHE—> Cashback, ora è ufficiale: rimborsi da dicembre. Come funzionerà

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here