Audi: ecco i nuovi fari OLED in grado di comunicare

0
309

Audi continua la sua corsa pionieristica nel campo dell’illuminazione. Ecco il nuovo supporto che garantirà sviluppi futuri al di là dell’immaginabile. 

Audi è indubbiamente una delle aziende, se non l’azienda leader del mercato, per quanto riguarda l‘innovazione dei gruppi di illuminazione. L’investimento compiuto dai produttori tedeschi di automobili ha avuto e sta avendo grandi benefici sia in termini di sicurezza, ma anche di estetica ed innovazione.

POTREBBE INTERESSARTI –> Monopattino elettrico Audi, autonomia e mobilità in salsa tedesca

Audi migliora ulteriormente sicurezza grazie ai suoi fari

Audi fari
Design dei fari Audi (audi.com)

Il prossimo passo lo compierà il Suv Audi Q5, il primo su cui verrà introdotta la tecnologia OLED di serie sui gruppi di illuminazione. Audi ha infatti brevettato un nuovo modo di sviluppare e pensare effetti visivi tridimensionali, quasi fantascientifici, che garantiranno innovazioni dal punto di vista comunicativo con gli altri automobilisti sul percorso.

Saranno più di 60 i segmenti OLED presenti all’interno del faro montato sul Suv Q5. Un numero altissimo che si tradurrà nella possibilità di personalizzare ulteriormente i comportamenti delle luci. Un esempio potrebbe essere quello di comunicare agli altri automobilisti un pericolo imminente lungo il percorso stradale, come la strada bagnata, la presenza di un ostacolo e tanto altro.

Insomma non solo un miglioramento dal punto di vista estetico volto a migliorare ancor più l’appetibilità dei modelli Audi ai possibili acquirenti, ma anche un apporto in termini di sicurezza stradale grazie alla possibilità di generare simboli sia bidimensionali che tridimensionali all’interno del faro maggiore.

LEGGI ANCHE –>  Tesla, presentate le nuove celle 4680: netti miglioramenti per l’autonomia

Quella a cui ci troviamo di fronte è una soluzione estetica che esce dagli schemi delle linee e delle curve dettate dalla mera carrozzeria. Una innovazione che va oltre, per migliorare anche la sicurezza delle strade che percorriamo. Un tema sempre più a cuore dei produttori, che continuano ad investire ininterrottamente nel campo della sicurezza stradale.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here