Il Digitale terrestre cambia: i 4 metodi per capire se la vostra tv è ok

0
2552
Digitale terrestre verso lo switch off (Corriere.it)

Il digitale terrestre sta per rinnovarsi. A partire dal 2021, anno ormai imminente, verranno spente una serie di frequenze, fino a che lo switch al nuovo DVB-T2, che garantisce un segnale di maggiore qualità, non verrà completato. Attenzione, non mettetevi le mani nei capelli in quanto i tempi non saranno così brevi, resta il fatto che bisognerà prendere in considerazione, purtroppo, l’idea di cambiare il televisore se questo non sarà compatibile con il nuovo segnale del digitale terrestre. In alternativa, si può decidere di acquistare un decoder esterno, e in ogni caso c’è il Bonus Tv da 50 euro messo a disposizione dal governo. Per capire se la vostra tv supporterà il nuovo segnale, la prima cosa da fare è ricordarsi se la televisione è stata acquistata dopo il primo gennaio 2017: in quel caso l’apparecchio sarà sicuramente compatibile con il nuovo DVB-T2, in quanto da quella data i negozianti sono “obbligati a vendere televisori – fa sapere il sito del Mise – che supportano il nuovo standard DVB-T2”.

Digitale terrestre verso lo switch off (Corriere.it)

LEGGI ANCHE Sul nuovo digitale terrestre sbarca il canale Sportitalia interattivo

IL DIGITALE TERRESTRE CAMBIA: OCCHIO AI CANALI HD

Altro metodo per verificare la compatibilità del vostro tv con il nuovo digitale sarà quella di controllare il manuale del televisore o eventualmente la scheda tecnica della TV, e in quel caso sarà presente o meno l’indicazione DVB-T2. Il terzo metodo è probabilmente il più semplice: vi basterà infatti accendere il vostro televisore e sintonizzarvi sui vari canali che già trasmetto in HD. Si pensi ad esempio a Rai Uno HD sul 501, o alla versione High Definition di Canale 5 al 505; c’è quindi La7 HD al 507, tutto il pacchetto Mediaset, RaiSport e via discorrendo: se visualizzerete correttamente questi canali, potrete dormire sonni tranquilli, in caso contrario, sarà necessario cambiare tv entro il primo settembre 2021, giorno del primo switch. Infine l’ultimo metodo, quello che consiste nel sintonizzarvi sui canali 100 e 200: dovrà apparirvi la scritta “Test HEVC Main10”, e se il test stesso verrà superato la tv sarà ok.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here