COVID-19: Wallet di iPhone come certificato di vaccinazione? L’idea di una startup

0
119

COVID-19: Wallet di iPhone diventa il “libretto” delle vaccinazioni. L’idea è di una startup statunitense. Iniziate le sperimentazioni nella Contea di Los Angeles.

COVID-19: Wallet
La schermata di Healthvana, con l’integrazione ad Apple Wallet (fonte healtvana.com)

Il tema dei vaccino contro COVID-19 tiene banco in queste ultime settimane. Con le prime dosi arrivate in Italia e in Europa, la corsa alla vaccinazione è ufficialmente iniziata. E la diatriba su chi lo farà e chi deciderà di non farlo è più accesa che mai. Compagnie aeree, organizzatori di eventi e grande distribuzione chiederanno ai cittadini di essere vaccinati per potersi muovere liberamente.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Roba da ingegneri: il vaccino anti Covid Pfizer spiegato così

COVID-19: Wallet diventa il nuovo libretto elettronico delle vaccinazioni

COVID-19: Wallet
Apple Wallet (via apple.com)

Negli Stati Uniti, precisamente nella Contea di Los Angeles, si sperimenta una possibilità che, se dovesse funzionare, cambierebbe le carte in tavola. Parliamo di iOS, sistema operativo mobile di Apple presente su iPhone, e di Wallet. L’applicazione che permette, oltre al pagamento contactless tramite NFC, di organizzare carte di credito, biglietti aerei e non solo.

Le menti dietro all’idea sono quelle di Healthvana, una startup statunitense che si occupa di salute. L’idea è usare iPhone, nello specifico Wallet, per registrare i propri dati di vaccinazione anti Sars-Cov-2. Insieme al certificato di vaccinazione, notifiche per il richiamo pronte ad essere inviate agli utenti. Una modalità che permetterebbe non solo di essere avvisati su come e quando farsi vaccinare in caso di eventuali secondo richiamo, ma di dare prova dell’avvenuta vaccinazione.

L’idea alla base è di permettere ai cittadini statunitensi di essere informati sullo stato di avanzamento della propria vaccinazione, garantendo così un’ottima copertura in fase di richiamo. iPhone insieme a Wallet diventano così un libretto elettronico delle vaccinazioni tascabile e pronto all’uso.

LEGGI ANCHE –> 5 bufale diffuse sul web riguardo il vaccino Covid sono state smentite dall’ISS

Siamo preoccupati, vogliamo che i cittadini tornino per la seconda dose di vaccino e non abbiamo la possibilità di gestire le centinaia di richieste che giungono quotidianamente“, ha spiegato Claire Jarashow, responsabile del programma Vaccine Preventable Disease Control. Oltre ad essere un metodo piuttosto comodo, l’idea di Healthvana risulterebbe più sicura rispetto ad un foglio volante che spesso viene dimenticato in qualche cassetto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here