Ecco come Spotify suggerirà le canzoni in base al nostro stato d’animo

0
372

Spotify introdurrà presto una nuova funzione che consentirà all’app di scegliere la canzone giusta per descrivere lo stato d’animo dell’utente.

Ascoltare musica
Streaming audio Foto di cottonbro da Pexels

L’azienda di Stoccolma sta lavorando per personalizzare ancor più l’esperienza dell’utente, in modo che l’app possa individuare i contenuti appropriati. La prossima novità riguarderà la capacità di suggerire le canzoni secondo lo stato d’animo dell’utente.

È insolito che un’applicazione riesca a toccare le corde emotive di una persona, eppure sembra che il famoso servizio di streaming audio svedese sia arrivato a tanto. La licenza per questa nuova funzione è stata richiesta nel 2018, ma concessa solo nel Gennaio 2021.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Giochi in uscita a febbraio per Ps5, Xbox Series X/S, Ps4, One, , Switch e Pc

Spotify suggerisce le canzoni in base allo stato d’animo

Ragazza che ascolta musica
Ascoltare musica Foto di cottonbro da Pexels

Da poco è stato registrato il brevetto. Nella documentazione ci sono dettagli che spiegano come funzionerà. Esattamente, l’algoritmo sarà in grado di utilizzare il riconoscimento vocale e di analizzare il rumore di fondo.

In questo modo riuscirà ad identificare elementi unici come lo stato emotivo, il sesso, l’età o l’accento direttamente tramite l’altoparlante. Pertanto, attraverso questo sistema, l’applicazione sarà in grado di selezionare i brani più adatti al mood dell’utente.

Sono ormai tantissimi gli utenti che utilizzando quest’app, bypassando totalmente altre simili. E non sono pochi gli abbonati. Nonostante il servizio, senza passaggi pubblicitari e con il salvataggio di dati e preferenze, sia a pagamento, molti utenti hanno scelto di effettuare la sottoscrizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Ema approva vaccino AstraZeneca per persone dai 18 anni agli over 55

Al momento, non è stata ancora comunicata una data ufficiale relativa all’integrazione di tale servizio, tantomeno se avrà un nome specifico oppure no. C’è anche la possibilità che si tratti di un servizio che richiede un’aggiunta al pagamento mensile. Per ora, sono tutte supposizioni.

Applicazione
Logo Spotify Foto di raphaelsilva da Pixabay

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here