Chrome 88 consente di raggruppare tab e non solo. Tutte le novità per Android

0
655

L’aggiornamento a Chrome 88 arriva su Android con interessanti funzioni già intraviste nei mesi scorsi ma ora adottate in pianta stabile. Tra queste anche la visualizzazione a griglia.

Google chrome 88
Google Chrome 88 in fase di rilascio anche per Android (image from twitter.com/googlechrome)

L’update a Chrome 88 consentirà presto ai dispositivi mobili Android di usare le nuove funzioni già disponibili su PC e iOS. Da mesi Google sta lavorando per migliorare la versione mobile del suo browser e finalmente rilascia un aggiornamento che comprende attese novità come la suddivisione dei tab in gruppi e la visualizzazione delle pagine web a griglia.

Invece di visualizzare i tab come facciamo adesso, la disposizione a griglia (grid) ci permetterà di tenere sotto controllo più schede e/o più gruppi di schede nello stesso momento. Attualmente, infatti, le pagine aperte in Google Chrome sono sovrapposte “verticalmente” e coperte da quella selezionata, cioè l’unica che possiamo vedere. L’aggiornamento è nella fase iniziale di rilascio ma presto dovrebbe essere disponibile per tutti.

PROVA ANCHE QUESTO->iPhone supera quota 1 miliardo: numeri da record per il Melafonino

Chrome 88 approda su Android: ecco come gestire i gruppi di tab

Per consentire una migliore gestione ai fan irrecuperabili del multi-tabbing (alzi la mano chi non si ritrova mai perso in una giungla di schede aperte!), l’aggiornamento a Chrome 88 ci darà la possibilità di comporre una griglia in cui le pagine saranno presentate una accanto all’altra fino a sei alla volta. Nel caso ce ne siano ancora, sarà necessario scrollare verso il basso. Naturalmente si tratta di miniature, che però potranno essere chiuse, spostate, inserite nei favoriti o semplicemente cancellate trascinandole a destra o sinistra. Da questa schermata sarà anche possibile selezionare una nuova pagina.

TI POTREBBE INTERESSARE>>>Cercasi PS5 disperatamente. A febbraio davvero su Amazon?

Proprio a partire dalla disposizione per così dire a griglia orizzontale, potremo organizzare le pagine in gruppi, semplicemente trascinando una pagina sopra un’altra per creare una nuova categoria e darle un nome. Sarà inoltre possibile aprire una nuova pagina direttamente dal gruppo. Per chi invece preferisse mantenere la visualizzazione tradizionale, potrà disattivare la funzione Chrome Tab Groups con un piccolo trucco consigliato da 9to5google. Bisogna infatti incollare l’url chrome://flags/#enable-tab-grid-layout nella barra degli indirizzi e riavviare l’applicazione. Se ciò non dovesse bastare, occorrerà rimuovere Chrome anche dalle applicazioni usate di recente o forzarne l’arresto.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here