Samsung ha realizzato il telecomando facile da sanificare, è per gli ospedali

0
244

La Samsung, insieme all’azienda Clean Remote LLC, ha realizzato un telecomando molto facile da sanificare: l’obiettivo è di destinarlo agli ospedali ed ambienti sanitari in generale

La Samsung, fin da inizio epidemia, è una delle aziende che più si è spesa nel contrasto ad essa con iniziative nuove ed “invenzioni”. A tal proposito, l’ultima risulta essere un telecomando, realizzato in collaborazione con Clean Remote LLC di Tampa, facile da sanificare e destinato agli ospedali ed ambienti sanitari simili.

Tutti gli ospedali e le strutture sanitarie che acquistano un televisore Samsung, infatti, riceveranno il dispositivo che si contraddistingue per la facilità nella sanificazione.

POTREBBE INTERESSARTI –> Offerta Amazon su Sony cuffie wireless Over-Ear ad un prezzo pazzesco

Telecomando Samsung facile da sanificare, com’è costruito

Si tratta di un telecomando molto semplice, creato senza scanalature con una parte in plastica dura ed un’altra in gomma. Il fatto che sia liscio lo rende molto semplice da pulire e senza la possibilità che si inseriscano batteri nelle fessure.

POTREBBE INTERESSARTI –> Hacker tenta di avvelenare l’acqua di un acquedotto in Florida: una storia dai connotati inquietanti

Cleaner TV Remote di Samsung non ha bisogno di un setup, ma basta inserire le batterie per essere pronto all’uso. Ha un tastierino numerico a sfioro, un D-pad e alcuni tasti funzione.

Il test batterico sul telecomando

In uno studio è stato preso il Clean Remote Control e confrontato con Panasonic, On-Command e Zenith. Su ognuno sono stati inoculati, con una punta di cotone, lo staphylococcus aureus resistente alla meticillina (MRSA) e l’enterococcus resistente alla vancomicina (VRE). Dopo l’inoculazione, i dispositivi sono stati lasciati asciugare all’area per mezz’ora. Successivamente sono stati puliti con salviette disinfettanti Clorox e dalle successive analisi è stato scoperto che i batteri resistenti sul telecomando della Samsung, erano inferiori di quasi il 90% rispetto a quelli rimasti su Zenith ed On-Command. Un decimo rispetto al Panasonic.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here