Vaccino Astrazeneca, bloccato lotto in Italia: come stanno le cose

0
201

Un lotto del vaccino AstraZeneca è stato bloccato in Italia ed in Europa, ma come stanno veramente le cose? Facciamo chiarezza

Vaccino AstraZeneca
Vaccino AstraZeneca (Pixabay)

Ieri Danimarca, Norvegia ed Islanda hanno sospeso l’utilizzo del vaccino AstraZeneca in via precauzionale. Questo per avere un numero maggiore di info sul rischio di effetti collaterali seri. La decisione è stata presa in primis dal premier danese dopo alcuni casi di coaguli di sangue nelle persone vaccinate.

Allo stesso tempo, in Italia l’Aifa ha disposto il divieto di utilizzo di un lotto del vaccino dopo la morte di due militari da poco vaccinati. E’ stato comunque precisato che “al momento non è stato stabilito alcun nesso di causalità tra la somministrazione del vaccino e tali eventi”.

La stessa rassicurazione è arrivata anche dall’Ema, per cui si può continuare a utilizzare il vaccino AstraZeneca perché “i benefici continuano a superare i suoi rischi”. Il vaccino viene dunque somministrato, mentre sono in corso le indagini sui casi.

L’azienda, dal canto suo, ribadisce la qualità, sicurezza ed efficacia del proprio vaccino e del lotto in questione. “A seguito della recente segnalazione di alcuni eventi avversi gravi segnalati in concomitanza temporale con la somministrazione del vaccino AstraZeneca contro Covid-19, – spiegano – l’Azienda sta collaborando con le Autorità sanitarie e regolatorie che stanno procedendo agli accertamenti necessari”.

POTREBBE INTERESSARTI-> Vaccino Johnson & Johnson, arriva l’approvazione dell’Ema

Vaccino AstraZeneca, procedono i sequestri del lotto Abv2856

Vaccino Johnson & Johnson
Vaccino Johnson & Johnson

I carabinieri in Italia stanno procedendo al sequestro del lotto Abv2856 del vaccino. Tutto è partito dalla Procura di Siracusa che, avendo aperto un fascicolo sulla morte del sottufficiale della Marina militare, ha lanciato l’allarme. A quanto pare, non ci sarebbe alcun nesso tra la morte del militare Giuseppe Maniscalco, 54 anni, con la somministrazione del vaccino.

POTREBBE INTERESSARTI-> Gli smart display stanno rubando la scena agli smart speaker, ecco perché

In termini numerici, sono 18.194 le dosi del lotto del vaccino sospeso dall’Aifa somministrate in diverse province siciliane. In totale, le dosi di quel lotto arrivate sull’Isola sono 20.500.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here