La linea M4 di Milano prima metropolitana d’Europa con il 5G

0
560

La linea 4 della metropolitana di Milano, nota come M4, sarà la prima metro in tutta Europa ad essere dotata di una copertura per le reti 5G.

Metro M4 Milano (Foto Facebook)
Metro M4 Milano con il 5G (Foto Facebook)

Un traguardo decisamente notevole quello raggiunto dal mezzo pubblico meneghino, obiettivo ottenuto in collaborazione con Inwit, una società che lavora nel campo delle infrastrutture elettriche e delle telecomunicazioni, che appunto installerà il suo impianto DAS (Distributed Antenna System) sulla linea M4 Linate-San Cristoforo. L’impianto riuscirà a fornire il supporto alle reti 5G captando il segnale dai diversi operatori presenti nelle varie stazioni della stessa “blu”. “M4 sarà dotata di una rete di micro-copertura – le parole di Giovanni Ferigo, amministratore delegato di Inwit – dedicata che migliorerà la capacità di ricezione del segnale dei diversi operatori all’interno della linea, garantendo ai passeggeri un utilizzo veloce ed efficace di smartphone, tablet e pc. Siamo orgogliosi di questo ulteriore passo di INWIT nel segno dell’innovazione. L’accordo con M4 rappresenta un grande passo verso il futuro, in coerenza con il nostro Piano Industriale 2021-2023. Prosegue così il nostro impegno per abilitare le infrastrutture digitali nel Paese a supporto degli operatori mobili. M4, grazie al sistema DAS di Iwit, diventerà la prima metropolitana pronta per il 5G d’Europa”.

Le stazioni della M4 di Milano (Foto ufficiale)
Le stazioni che toccherà la M4 di Milano (Foto ufficiale)

LINEA METRO M4 MILANO CON IL 5G, IL COMMENTO DEL SINDACO DI SEGRATE

POTREBBE INTERESSARTIUna catena di negozi di Sky in Italia, i primi quattro a Milano, Brescia, Roma e Napoli

Un traguardo che conferma per l’ennesima volta come la città di Milano sia decisamente al passo coi tempi, anzi, pioniera per quanto riguarda lo sviluppo tecnologico. Il 5G sarà presente sulla tratta Linate-San Cristoforo già al momento dell’inaugurazione finale (prevista entro il prossimo 31 giugno 2021) e garantirà un servizio a ben 86 milioni di passeggeri che percorreranno quella tratta durante l’anno. Il progetto di Inwit si baserà su micro-antenne capaci di adattarsi ad ogni ambiente, ed inoltre, che emetteranno una bassissima carica elettromagnetica, e proprio per questo verrà implementato anche nelle strutture sanitarie a breve.

POTREBBE INTERESSARTIVodafone 5G: “A Milano più del 90% di copertura, è la capitale europea”

Il primo tratto della nuova M4 dovrebbe aprire fra poche settimane, entro il mese di aprile, come annunciato negli scorsi giorni dal sindaco di Segrate, Paolo Micheli: “L’apertura della stazione di Linate della M4 è ormai imminente. Probabilmente già ad aprile. Una novità che rivoluzionerà e migliorerà gli spostamenti e il servizio di trasporto pubblico di tanti nostri concittadini pendolari per lavoro o per studio. In particolare i segratesi che abitano a sud della ferrovia, a San Felice, a Tregarezzo e a Novegro, in pochi minuti da casa si troveranno a bordo dei convogli e quando l’intera tratta della Linea Blu sarà percorribile, potranno raggiungere velocemente e comodamente ogni angolo di Milano”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here