Bill Gates e la nuova profezia sul covid: “Ecco quando finirà la pandemia”

0
292

Quando torneremo alla normalità dopo la pandemia di covid? Secondo Bill Gates bisognerà pazientare ancora un bel po’. Il co-fondatore di Microsoft, visionario, filantropo e da una vita nella top 3 degli uomini più ricchi al mondo, è convinto che non prima della fine del 2022, quindi fra circa 18 mesi, la nostra vita tornerà quella di prima.

Bill Gates (Foto Agi)
Bill Gates e la fine del covid (Foto Agi)

Parlando nelle scorse ore con il quotidiano polacco Gazeta Wyborcza, presso l’emittente televisiva locale TVN24, ha spiegato: “Questa è una tragedia incredibile. Ma entro la fine del 2022 dovremmo essere praticamente tornati alla normalità in via completa“. Bill Gates è da un anno a questa parte in prima fila nella guerra contro il covid, con un investimento pari a 1.75 miliardi di dollari come contributo alla ricerca sui vaccini, alla diagnostica e ai trattamenti per il coronavirus. Assieme a Bill Gates la moglie Melinda, a capo della loro omonima associazione benefica, che negli scorsi giorni, parlando agli americani della Cnn, aveva di fatto anticipato quanto spiegato dal marito in Polonia: “Nel 2022 – le parole della consorte del co-fondatore di Microsoft – dovremmo avremo la piena immunità di gregge e penso che tutti noi non vediamo l’ora. Ci sono molte persone che stanno soffrendo, non solo negli Stati Uniti, ma ovunque”.

BILL GATES: “COVID FINIRA’ NEL 2022, GRAZIE ALLA SCIENZA LA SVOLTA”

POTREBBE INTERESSARTIBill Gates: “Bitcoin li lascio a Elon Musk, Android o Apple? Vi spiego…”

Inoltre, a proposito dei vaccini anti-covid, aveva spiegato che non raggiungeranno i paesi in sviluppo in massa se non fino alla fine del 2021, aggiungendo un appello all’impegno “dei leader mondiali a rendere disponibili test, cure e vaccini a tutti coloro che ne hanno bisogno, a prescindere dal luogo in cui vivono e dal reddito”.

POTREBBE INTERESSARTIBill Gates e la nuova profezia: “Ecco le due prossime catastrofi”

Bill Gates ha aggiunto sull’argomento: “Grazie all’ingegnosità della comunità scientifica globale abbiamo ottenuto le importanti svolte necessarie a mettere fine alla pandemia. Abbiamo più farmaci e potenziali vaccini di quanti ne potessimo prevedere all’inizio dell’anno. Ma queste innovazioni salveranno vite solo se arriveranno ovunque. Entro l’estate del 2021 i Paesi ricchi avranno la copertura maggiore del vaccino, più di ogni altro, così potranno tornare alla normalità, ma il virus resterà in larga parte del pianeta”. Mancano quindi 18 mesi, secondo le previsioni di Bill Gates, alla fine dell’incubo, ma la speranza è che già in estate, con il progredire delle vaccinazioni, la vita possa tornare lentamente alla normalità almeno in Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here