Iliad compra tutto e diventa il primo azionista di Unieuro

0
338

Iliad compra tutto: il 12% di Unieuro è ora parte del colosso spagnolo. Una mossa strategica in vista dello sbarco nel campo della telefonia fissa. 

Iliad compra tutto
Logo Iliad

Da quando è arrivato in Italia tutto possiamo dire fuorché non ci sia stata la tanto decantata “rivoluzione“. Un termine al centro della popolare campagna marketing di lancio dell’azienda nel nostro paese che oggi, dopo due anni dal suo arrivo, compie un’altra mossa strategica.

POTREBBE INTERESSARTI –> Agcom, consultazione pubblica per la proroga delle frequenze del 5G

Iliad compra Unieuro con lo scopo di aiutarla nella crescita e nel rinnovamento

Iliad compra tutto
Logo Unieuro

Prezzi competitivi e servizio tutto sommato in linea con le aspettative, il tutto condito da una copertura che migliora di giorno in giorno. Iliad si è distinta sin dal suo lancio per la sua campagna fatta di prezzi aggressivi nonché fuori da ogni possibile e immaginabile schema di mercato. Quel che però andiamo a commentare oggi non è una nuova promozione dedicata ai clienti Vodafone, Poste Mobile o TIM, quanto più una mossa strategica aziendale.

In molti hanno notato negli ultimi mesi la comparsa degli ormai famosissimi totem Iliad all’interno dei negozi di elettronica Unieuro. Questo, insieme all’imminente sbarco nel mercato della telefonia fissa, hanno portato il colosso spagnolo a comprare un pezzo di Unieuro. Per la precisione il 12% delle azioni societarie, che porta Iliad a ricoprire il ruolo di primo azionista Unieuro.

Dopo due anni di proficua collaborazione tra le due società nella distribuzione di SIM dell’operatore attraverso le Simbox situate in 200 dei 500 punti vendita Unieuro – si legge nel comunicato stampa ufficiale di Iliad -, e mentre si appresta a entrare nel mercato della rete fissa, iliad ha deciso di investire nel capitale di Unieuro per accompagnarla nel suo percorso di crescita e innovazione“. Dunque l’obbiettivo di Iliad non è solo quello di aggiudicarsi una fetta importante di Unieuro, ma di aiutare la catena a crescere e innovarsi.

POTREBBE INTERESSARTI –> Il social media manager di Unieuro e il linguaggio giovane: un successo

“Siamo felici di entrare nel capitale di Unieuro per accompagnarli nella loro crescita a lungo termine. Apprezziamo la squadra Unieuro e condividiamo con loro valori fondamentali: una costante volontà di innovare, un forte spirito imprenditoriale e una vera attenzione alla qualità della relazione con gli utenti e i consumatori”, ha concluso Benedetto Levi, CEO Iliad Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here