WhatsApp: nuovo pericolosissimo virus, non scaricate WhatsApp Pink

0
699

WhatsApp: nuovo pericolosissimo virus in circolazione nelle ultime ore. Si aggiunge così alla sempre più lunga lista di app malevole, virus, truffe e chi più ne ha più ne metta quest’ultimo APK.

WhatsApp: nuovo pericolosissimo virus
WhatsApp Pink

Questa è solo l’ultima delle app, truffe e virus che, con la scusa di WhatsApp, si intrufolano negli smartphone dei meno attenti. Protagonista quest’oggi è “WhatsApp Pink“, quello che promette di essere un semplice upgrade al tema della chat (rosa) è in realtà un APK pericolosissimo.

POTREBBE INTERESSARTI –> WhatsApp: attenzione alla truffa dell’amico

WhatsApp e le truffe: una storia infinita

Whatsapp
Whatsapp (Pixabay)

Quando parliamo di WhatsApp, parliamo dell’applicazione di messaggistica istantanea più famosa e sfruttata al mondo. Nonostante una piccola inflessione nel numero di utenti a inizio anno, i numeri continuano ad essere dalla parte del social di Mark Zuckerberg. Tra novità, feature e integrazione sempre più efficiente con la controparte desktop, WhatsApp è ad oggi uno dei campi da gioco preferiti per i cybercriminali.

Gli utenti distratti sono, insieme a WhatsApp, le vittime preferite degli hacker e dei criminali che si aggirano per la rete. Ultima delle tante truffe è WhatsApp Pink, protagonista delle cronache tech di oggi. Quello che a prima vista potrebbe sembrare un innocuo download di un tema per l’app di messaggistica, è in realtà un pericolosissimo software malevolo.

Il video, condiviso in rete da un utente che ha “sacrificato” uno smartphone per la causa, mostra ciò che potrebbe accadere a qualsiasi altro dispositivo su cui viene installato per o non per errore. Il consiglio, come sempre in questi casi, è disinstallare immediatamente il software dal proprio telefono, in modo da ridurre al minimo i rischi che ne conseguirebbero.

POTREBBE INTERESSARTI –> Facebook Messenger, Instagram Direct e WhatsApp: l’unione fa la forza

I passaggi da compiere per cancellare WhatsApp Pink sono, anzitutto, recarsi in Impostazioni > Applicazioni > Tutte le applicazioni. In questo modo sarà possibile visionare l’app anche qualora quest’ultima venga celata – volutamente – dall’elenco in homepage. Dopo averla disinstallata è bene scollegare ogni dispositivo da WhatsApp Web, svuotare la cache del browser e ricontrollare i permessi delle applicazioni installate, revocandone ogni eventuale residuo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here