Giornata della Terra 2021, la splendida iniziativa green di OPPO

0
274

Splendida iniziativa dell’azienda cinese OPPO, in occasione dell’Earth Day 2021, la Giornata della Terra: ha donato ben 1.000 alberi alle foreste di Ecuador (in Sud America) e in Camerun (in Africa), con l’obiettivo ovviamente di provare a rendere il pianeta, afflitto da numerosi malanni, decisamente più green.

Oppo per la Giornata della Terra 2021
Oppo per la Giornata della Terra 2021: i dettagli

Il claim dell’iniziativa by Oppo è il seguente “Non ci piace solo fotografarli, ci piace vederli crescere” ed è associato all’hashtag #verdeOPPO, diffuso in queste ore proprio per la speciale giornata di cui sopra. L’iniziativa dell’azienda di smartphone e non solo, è nata in collaborazione con il portale Treedom, e grazie a questa nuova foresta nei prossimi dieci anni verranno assorbiti dall’atmosfera ben 60.250 kg di CO2e. Inoltre, si tratterà di un progetto che porterà dei benefici ovviamente ambientali, green, ma anche economici, in quanto permetterà di dare lavoro ai contadini locali, creando di conseguenza un’opportunità di reddito ma anche di formazione.

GIORNATA DELLA TERRA 2021, LA DONAZIONE DI OPPO: “IMPEGNO CONCRETO”

POTREBBE INTERESSARTINovità sui nuovi auricolari TWS OPPO: un leak mostra le Enco Buds

“Questa donazione – ha commentato Isabella Lazzini, Chief Marketing Officer OPPO Italia – resa possibile grazie a Treedom, è un ulteriore piccolo gesto che pone le basi per un impegno concreto e costante da parte di OPPO Italia per il futuro. #verdeOPPO è il risultato della volontà dell’azienda di tutelare l’ambiente ma non solo. Alla creazione della foresta hanno contribuito attivamente anche i nostri utenti, commentando e condividendo sui nostri profili social”.

POTREBBE INTERESSARTIOppo ci porta nel futuro: smartphone senza porte e con fotocamere sotto a display e scocca

La particolarità di questo progetto è che ogni albero ha una sua pagina online, è geolocalizzato e fotografato. Tra l’altro non è la prima volta che OPPO strizza l’occhio all’ambiente, visto che da tempo l’azienda è impegnata su diversi fronti e nel 2020 ha fatto sapere di aver ridotto del 25.8% il consumo dell’acqua utilizzata, nonché del 12.4% quello dell’elettricità. Sono stati inoltre prodotti rifiuti per il 42.7% in meno, ed emissioni indirette di gas serra del 20%. Per realizzare i propri prodotti vengono riutilizzate le materie, come ad esempio le fibre rinnovabili che compongono gli imballaggi, o la soia utilizzata per i colori di stampa. Un’iniziativa, quella dei 1.000 alberi, a supporto anche del nuovo lancio della famiglia Serie A, la nuova gamma “middle” che include al suo interno i modelli A94 5G, A74 5G e infine A54 5G.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here