WWDC 21: MacBook Pro 14″ protagonista, altre conferme

0
451

WWDC 21: MacBook Pro 14″ e 16″ con design rinnovato protagonisti della conferenza che si terrà nel mese di giugno. Arrivano altre conferme circa quella che potrebbe essere la release più interessante di Apple per il 2021. 

WWDC 21: MacBook Pro 14"
MacBook (Adobe Stock)

Due portatili di fascia alta con processore M1 (o M1X, o M2?), ma soprattutto design finalmente rinnovato. In molti si aspettano l’annuncio di Apple che vedrà protagonisti i nuovi MacBook Pro. Dopo aver svelato a fine 2020 i suoi nuovi portatili con SoC Apple Silicon, la mela sembra pronta a togliere i veli ad un altro due di computer portatili, questa volta dedicati ad un’utenza Prosumer.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple, saranno davvero così i prossimi MacBook Air? VIDEO

WWDC 21: sarà l’ora dei nuovi MacBook Pro?

WWDC 21: MacBook Pro 14"
Apple (Adobe Stock)

Anzitutto quando: in molti, compreso il leaker Jon Prosser, parlano di un lancio che potrebbe avvenire già a giugno, durante la WWDC 21 che si terrà dal 7 all’11 del prossimo mese. I due modelli in questione saranno un MacBook da 14″ – che sostituirà di fatto l’attuale generazione da 13″, ed un 16″. Dopo l’uscita del nuovo taglio nel 2019, il dispositivo potrebbe subire già una prima svecchiata sia dal punto di vista della componentistica – con il nuovo processore fatto in casa da Apple – sia lato estetica.

Ed è proprio intorno all’estetica che si accendono gli animi di leaker ed appassionati. Era il 2016 quando Apple introdusse il design attuale dei MacBook, caratterizzati da linee più morbide, la mela non più retroilluminata e a specchio, porte USB-c, ma soprattutto la Touch Bar. Touch Bar che sarà la prima a scomparire in questo nuovo design, che vedrà invece il ritorno di una porta MagSafe per la ricarica.

Non solo, la scocca di MacBook Pro 14/16 2021 vedrà il ritorno di un ingresso HDMI, un lettore SD per le memorie e, ovviamente, le immancabili porte Thunderbolt/USB-c. Infine si parla di nuove colorazioni, così come avvenuto per la nuova linea di iMac da 24″ con processore M1.

POTREBBE INTERESSARTI –> Apple, ciao MacBook Pro con display Retina 13”: è stato un (grande) piacere

Va però considerato che, almeno fino ad oggi, Apple ha dedicato al suo evento di giugno, la WWDC, particolare attenzione – anzi, esclusiva – al software. Non è mai stato presentato alcun hardware, ne tantomeno annunciati nuovi modelli della portata di MacBook et similia. Non resta che attendere il 7 giugno, giorno di inizio della conferenza. Nel mentre, ricordiamo che, oltre a Prosser, anche il noto analista Ming-Chi Kuo aveva ipotizzato l’inizio della produzione di MacBook Pro da 14 e 16 pollici per la seconda metà del 2021.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here