Rubato il nuovo Windows 11: le prime immagini sono già in rete

0
173

Microsoft aveva previsto il lancio del nuovo sistema operativo per il 24 giugno, ma le immagini sono finite già online.

Microsoft
Microsoft, è in arrivo il nuovo Windows11 (by Adobestock).

L’ora X di Windows 11 è scoccata prima del previsto, o almeno così si evince dalle indiscrezioni trapelate nelle ultime ore in rete. Microsoft aveva annunciato importanti novità da rivelare al mondo il prossimo 24 giugno, ma con una settimana d’anticipo già circolano online immagini del nuovo sistema operativo che andrà a sostituire l’epocale Windows 10, ormai prossimo al pensionamento.

Gli indizi più gustosi provengono dal network cinese Tieba Baidu, che ha pubblicato la notizia lasciandosi sfuggire qualche dettaglio affatto marginale: in uno screenshot ad esempio si intravede il logo Windows 11 Pro ed è già l’informazione forse più importante di tutte, visto che proprio sul nome del prodotto si erano accavallati nelle scorse settimane i maggiori dubbi della community. Temporaneamente era stato adottato il nome in codice “Windows Sun Valley“, evidentemente però non se ne è fatto più nulla ed il nuovo aggiornamento come da tradizione userà un numero progressivo aumentato di uno rispetto all’edizione precedente.

Cosa sappiamo già del nuovo Windows 11 e quando potremo usarlo

Microsoft
Secondo Microsoft ancora non abbiamo scoperto quasi nulla (by Adobestock)

LEGGI ANCHE QUI>>>  Windows 11 appare in video: cambiamenti epocali per Microsoft

Il design sembra presentare un’ interfaccia grafica moderna, più accogliente ed alleggerita rispetto al passato, inoltre la barra di navigazione abbandona la posizione canonica e viene spostata al centro (ma chi vuole potrà ripristinarla nuovamente sulla sinistra). Microsoft ci tiene a mantenere la massima segretezza al riguardo almeno prima dell’evento di lancio del 24 giugno, dunque appare turbata dalla fuga di notizie. Per sdrammatizzare e tenere viva l’attesa il colosso di Redmond ribatte su Twitter che quello che abbiamo scoperto per il momento non è che il tasto “Start” del menu. Tuttavia oltre allo screenshot col logo Windows Pro è disponibile per il download un’intera build, che se da un lato non rivela troppo sulla validità del progetto e le sue effettive funzionalità dall’altro annacqua un po’ la sorpresa.

FORSE TI INTERESSA ANCHE>>> Windows 10: che disastro l’ultimo aggiornamento!

Windows 11 è il risultato complesso di un intrigante lavoro grafico che mira ad una totale libertà di schermo. Windows 10, che oggi è il sistema operativo più diffuso, chiuderà i battenti definitivamente nel 2025, immaginiamo che Microsoft abbia fatto anche stavolta le cose in grande e Windows 11 oltre all’interfaccia di cui abbiamo già parlato presenti altre novità di rilievo, visto che costituirà le basi del computing dei prossimi anni, per questo prima di giudicare da qualche screenshot ci riserviamo di aspettare il fatidico 24 giugno.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here