Android Auto si rinnova: ecco come avere l’ultima Beta per provare tutte le nuove funzioni strabilianti

0
540

Android Auto si rinnova e introduce la possibilità per gli utenti di provare, in anteprima, le novità grazie al nuovissimo programma di Beta testing. 

Android Auto
Android Auto

Ora è possibile provare in super anteprima le novità di Android Auto, l’applicazione che permette ai possessori di smartphone Android di collegarsi al sistema di infotaiment dei propri veicoli. Fino ad oggi mancava solo lei all’appello delle app Google appartenenti alla schiera delle beta. D’ora in poi, iscrivendosi al programma tramite Play Store di Google, sarà possibile provare in anteprima tutte le novità di Android Auto.

POTREBBE INTERESSARTI –> Come avere Play Store su Android Auto – [VIDEO]

Android Auto apre il programma di beta testing: ecco come entrare a farne parte

Android 12
Android 12 logo (fonte android.com)

Finalmente è possibile sperimentare e – eventualmente – segnalare errori, bug o malfunzionamenti dell’app che permette agli smartphone Android di collegarsi alle nostre autovetture. Una volta effettuata l’iscrizione al programma di beta testing, gli utenti avranno la possibilità di scaricare con largo anticipo le nuove versioni, contenenti funzioni, nuove interfacce grafiche e quant’altro.

Per entrare a far parte del programma non serve altro che un account Google ed ovviamente uno smartphone Android. Una volta raggiunta la pagina dell’applicazione sul Play Store di Google sarà necessario iscriversi al programma di beta testing, laddove siano disponibili posizioni per entrarne a far parte. Il pulsante da tappare è “Diventa un Tester“, che è possibile ri-tappare una volta diventati tester per uscire dal programma in anteprima con il comando “Esci dal Programma“.

POTREBBE INTERESSARTI –> New World, la Beta PC brucia (letteralmente) le schede grafiche GeForce RTX 3090

Una volta entrati a far parte del programma, poco dopo apparirà nella pagina dei download un aggiornamento che vi consentirà di installare l’ultima versione disponibile in beta, con tutte le novità ad essa collegate. Insomma un passaggio chiaro, semplice e veloce, senza alcuna necessità di installare APK o dare particolari permessi ad app di terze parti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here