Un alleato davvero utile e furbo: ecco come copiare testi e appunti in pochi secondi

0
183

La nuova funzionalità Live Text di iOS 15 permette agli studenti di copiare facilmente gli appunti dei compagni semplicemente fotografandoli anche a distanza.

iOS15 Live Text

Gli smartphone, strumenti complessi e sempre più raffinati, oltre che dotati di una potenza di calcolo sempre più elevata, hanno come obiettivo principale quello di facilitare il più possibile alcuni aspetti della vita che vanno oltre il semplice telefonare, navigare o fotografare. Sono diventati il nostro “coltellino svizzero” da cui possiamo estrarre la funzione più comoda rispetto a quello che ci serve. Lo sviluppo dell’intelligenza artificiale poi ha aumentato a dismisura le capacità, grazie ad un maggiore riconoscimento delle azioni che compiamo.

Apple, accanto allo sviluppo hardware, ha fatto della raffinatezza del suo software una bandiera e il nuovo iOS 15 non si smentisce. Una delle funzionalità più comode, ma nascoste, è quella che prevede la possibilità di scattare una foto con testo da copiare e copiarlo poi ovunque nell’app di editor. Questo permetterebbe agli studenti più pigri di “rubare” appunti agli altri compagni di corso, per poi utilizzarli  successivamente.

Questa opzione è sfruttabile anche a distanza, a patto ovviamente che la fotocamera riesca ad avere una risoluzione sufficiente del testo. In pratica è sufficiente effettuare uno scatto ad uno schermo Pc dove qualcuno ha digitato del testo per poi averlo disponibile sul proprio device.

iOS 15 consente di copiare testo da un altro schermo senza che nessuno se ne accorga

LEGGI ANCHE: Il team russo ha concluso le riprese nello Spazio: un record assoluto ma il risultato?

Certo, al di là dell’utilizzo tra studenti, questa funzione può essere davvero utile per accelerare il passaggio di testo tra device, senza dovere generarlo e quindi inviarlo in altri formati. In questo caso, una volta effettuato la foto in modalità live text, quanto appare sull’immagine viene riconosciuto dall’IA e poi trascritto correttamente sull’editor.

LEGGI ANCHE: Grossa novità da Fortnite: molti ne andranno pazzi

Questa funzione è perfettamente integrata e riesce spesso a superare anche problemi di luce scarsa o messa a fuoco non ottimale. Questa ovviamente è solo una delle possibilità previste dal nuovo sistema operativo, ma nel corso delle prossime settimane emergeranno, tramite l’utilizzo degli utenti, nuove possibilità che ci renderanno, si spera, la vita più semplice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here