Google Home ora è in grado di comandare la tua Smart Tv, ecco come fare

0
387

Ci sono novità interessanti per gli utenti Google, è stata introdotta una nuova funzione per Google Home. L’aggiornamento faciliterà l’utilizzo delle Smart TV trasformando lo smartphone in un telecomando virtuale universale.

Smart Tv con Google Home
Una grandissima novità per tutte le Smart TV compatibili

Sta per arrivare anche in Italia un’incredibile novità, una nuova funzione disponibile per tutte le Smart TV con sistema operativo Android TV oppure con l’adattore HDMI Google Chromecast. Come ben sappiamo, già da un po’ di tempo, non c’è più la necessità di utilizzare un telecomando perché si può già trasformare il proprio smartphone in un telecomando. Tutto questo attraverso il Bluetooth, accoppiando il proprio telefono alla televisione e utilizzando la vecchia app di Google TV. Fino ad oggi è sempre stato parecchio scomodo poiché era necessario inserire l’icona del proprio telecomando tra i controlli rapidi dello smartphone. Con il rilascio della nuova versione dell’applicazione Google Home sarà possibile semplificare questo procedimento e rendere il tutto più comodo e funzionale.

Sarà quindi possibile utilizzare il proprio telefono come un vero e proprio telecomando grazie ad un sistema intuitivo ed innovativo. Il cambiamento è stato introdotto da Google nella versione 2.46 dell’app di Google Home, al momento, solamente per Android. Nella stessa versione per il sistema iOS, infatti, non è stato ancora inserito. Si potrà ottenere la nuova versione semplicemente aggiornando l’applicazione tramite il Play Store.

LEGGI ANCHE: Google Maps messo KO da Waze? Chi la spunta?

Utilizzare il vostro smartphone come fosse un telecomando: ecco i procedere

smart tv
Utilizzare il vostro telefono come telecomando da oggi sarà molto più semplice

Come detto in precedenza, per potere utilizzare la nuova funzione sarà necessario aggiornare dal Play Store l’applicazione di Google Home installando la versione 2.46. Una volta aggiornata l’app vi apparirà la nuova funzione telecomando. A questo punto basterà aprire Google Home e selezionare la scheda della Chromecast oppure della Smart TV Android e, in alto a sinistrà, apparirà la scritta “Apri telecomando“. Adesso sarà sufficiente accoppiare il proprio telefono alla TV attraverso il Bluetooth inserendo un codice che apparirà direttamente sul televisore.

Finito con questi semplici passaggi nella schermata ci sarà il classico trackpad virtuale che vi permetterà di controllare la vostra TV e muoversi nell’interfaccia simulando il telecomando. Inoltre, sarà possibile utilizzare la barra di ricerca e scrivere grazie alla tastiera virtuale del telefono. In aggiunta ci sono i tre classici pulsanti: uno per tornare alla schermata precedente, il secondo pulsante per tornare nella Home e il terzo per l’attivazione dei messaggi vocali.

LEGGI ANCHE: SMS del pacco bloccato: attenzione è una truffa ben congegnata

Se ancora non è disponibile la nuova versione dell’app si può in ogni caso utilizzare il metodo vecchio e avere ugualmente a disposizione un telecomando virtuale. Basterà modificare i controlli rapidi inserendo l’icona del telecomando. Successivamente ci troveremo nuovamente a fare l’accoppiamento dei dispositivi, approvandolo inserendo il codice che apparirà sulla Smart TV collegata. Ottenendo lo stesso risultato, quello di avere un telecomando virtuale a vostra disposizione!

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here