Anche Xiaomi avrà un suo smartphone Mini, e sarà così

0
167

Per molti la serie mini di no smartphone, in primis Apple, sarebbe dovuta terminare con l’iPhone. Che, a dir la verità, è andato bene ma non benissimo. Senza spaccare. Ma Cupertino ha mantenuto il Melafonino compatto, sintomo che la passione per i cellulari di (relative) piccole dimensioni, tira ancora.

Xiaomi (Adobe Stock)
Xiaomi (Adobe Stock)

Anche Xiaomi ha intenzione di mantenere almeno uno dei nuovi cellulari pronti per la fine dell’anno, con la tipologia: “mini”. Secondo indiscrezioni, infatti, la multinazionale cinese che opera nel campo dell’elettronica di consumo, fondata in Cina nel 2010 da Lei Jun, con sede a Pechino e autrice del miglior semestre fra i venditori di smartphone dovrebbe debuttare con la serie ammiraglia Xiaomi 12 entro dicembre. Prima dell’arrivo del 2022.

Alla società cinese sarebbe stato suggerito di lanciare un modello “Mini” nella serie e nuove indiscrezioni confermano alcuni dettagli che sembrano dare il giusto credito alla decisione di Xiaomi di percorrere quella strada segnata.

Snapdragon 870: un display FHD+, gli altri schermi QHD+

Chip Snapdragon (Adobe Stock)
Chip Snapdragon (Adobe Stock)

Secondo fonti cinese, infatti, lo Xiaomi 12 Mini, sarà dotato di un display da 6,3 pollici. Questo non conta in alcun modo come un telefono compatto, ma sarebbe il telefono premium più piccolo di Xiaomi in vendita. Il leaker Bald Panda conferma che Xiaomi 12 Mini è elencato internamente come “L3” e sarà alimentato da uno Snapdragon 870, chipset premium straordinariamente capace nonostante la crisi, il che ha senso considerando il posizionamento di punta del telefono. La fonte suggerisce che questo potrebbe essere perfino una sorta di telefono pieghevole. Sembra, infatti, che ci sia anche un modello strettamente correlato con un display da 6,6 pollici.

Il sempre ben informato Digital Chat Station sostiene che almeno uno dei prossimi smartphone della serie Xiaomi 12 avrà un display FHD+ invece degli schermi QHD+, prerogativa invece degli altri modelli. Il leaker chiarisce anche che lo smartphone in questione non è lo Xiaomi 12 Youth Edition: da qui il pensiero comune e condivisibile che potrebbe significare che sarebbe proprio il presunto Xiaomi 12 Mini.

LEGGI ANCHE >>> Avete paura degli alieni? Fate bene, arriva il nuovo Alien Isolation su iOS e Android – VIDEO

Altri dettagli chiavi sarebbero un display AMOLED da 6,28 pollici con risoluzione FHD Plus. Lo Xiaomi 12 mini potrebbe anche avere una frequenza di aggiornamento di 120Hz e supportare HDR10 Plus. Il leak mostra il SoC Snapdragon 870, la RAM LPDDR5 da 12 GB, uno spazio di archiviazione UFS 3.1 da 256 GB. Inoltre, viene mostrato uno smartphone avente una configurazione a quattro fotocamere, in cui lo snapper principale è da 100 MP con OIS, seguito da un obiettivo ultrawide da 20 MP, uno zoom ottico 5X e un obiettivo verticale 2X.

LEGGI ANCHE >>> Redmi smart Band Pro, tutta nuova e ricca di funzioni ora acquistabile in Italia

Xiaomi 12 Mini potrebbe anche contenere una batteria da 4700 mAh con supporto per la ricarica rapida cablata da 67 W e supporto per la ricarica wireless da 50 W. Le indiscrezioni sono tanto forti quanto credibili, ma non manca molto per la sua uscita.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here