Rete Fastweb 5G si espande in tutta Italia: ecco la mappa aggiornata e le nuove compatibilità di smartphone

0
582

Fastweb ha deciso di rinnovare la sua pagina dedicata alla nuova rete 5G in fase di implementazione.

In particolare, l’operatore ha inserito una nuova mappa interattiva (con inclusa una barra per le ricerche) che consente agli utenti di rendersi rapidamente conto della copertura 5G di Fastweb località per località, così da poter prendere una decisione consapevole sull’opportunità di attivare un’offerta che includa anche questa connettività.

Il team di Fastweb precisa che allo stato attuale è al lavoro per riuscire a raggiungere entro il 2025 con la propria rete 5G il 90% della popolazione, ricordando che nelle zone coperte dal 5G gli utenti possono anche contare su una rete 4G ad alte prestazioni, in modo da avere la garanzia di una navigazione sul Web stabile e a velocità elevate.

Nel sito Fastweb dedicato alla rete 5G sono anche presenti gli elenchi degli smartphone certificati dall’operatore telefonico, ora anche quelli di Motorola e con i quali è possibile sfruttare la sua rete più veloce.

A due anni dal lancio delle prime reti, in Italia la diffusione del 5G sta progressivamente avanzando, anche se le prestazioni sono ancora limitate rispetto a quelle effettive che si registreranno a completamento della rete.

Nel silenzio in cui questo tema è progressivamente caduto anche per via del sopraggiungere di notizie più fresche – come spesso avviene nel mondo della tecnologia, tra gli annunci e la messa in pratica trascorre qualche tempo – sono avvenute due cose: da un lato gli smartphone compatibili con le reti di nuova generazione sono diventati sempre più accessibili dal punto di vista del prezzo, e dall’altro la copertura si è progressivamente estesa.

Fastaweb accelera sull’implementazione del 5G e annuncia gli smartphone compatibili

LEGGI ANCHE: Microsoft Edge si aggiorna ed aumenta la sicurezza ma le prestazioni ne soffrono: ecco cosa accade

Gli operatori che si stanno impegnando sul fronte 5G in Italia sono Tim, Vodafone, Wind3, Iliad e Fastweb: i primi due sono partiti con più slancio e sono presenti soprattutto nelle città, ma anche gli altri stanno recuperando terreno, a partire da Wind3 che al momento afferma di aver raggiunto il 95,4% della popolazione col 5G. A questo risultato è arrivata sovrapponendo le coperture in modalità 5G FDD DSS e e 5G TDD.

Si ricorda che tutti i clienti Fastweb possono usufruire gratuitamente e senza costi aggiuntivi del 5G, ma a partire dal 17 Maggio 2021 Fastweb attiva in automatico la navigazione sulla rete di nuova generazione solo a tutti coloro che utilizzano la propria SIM in uno smartphone compatibile con la rete 5G di Fastweb, in un massimo di 20 giorni.

LEGGI ANCHE: Classifica delle app dell’anno secondo Apple

I nuovi clienti che sottoscrivono un’offerta Fastweb Mobile, una volta attiva, avranno quindi l’abilitazione alla rete 5G automaticamente entro 20 giorni se si utilizza un dispositivo compatibile, senza quindi dover effettuare alcuna azione da MyFastweb.

Gli smartphone Motorola attualmente indicati sul sito Fastweb per la rete 5G sono i seguenti: Motorola Moto G200 5G, Moto G71 5G, Moto G51 5G, Edge 20 Pro, Edge 20, Edge 20 lite, Moto G50, moto G100, razr 5G, moto G 5G, Moto G 5G plus, Edge, Edge+.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here