Miliadario giapponese rientra sulla Terra dopo 12 giorni di “turismo spaziale” tra Soyuz ed ISS: il racconto

0
452

Il miliardario “turista”, se così lo si può chiamare, giapponese lascia la Iss, la Stazione Spaziale Internazionale, e torna sulla Terra trionfante.  Ha trascorso ben 12 giorni a bordo della Stazione spaziale internazionale ed è pronto a raccontare la sua esperienza.

Il famoso stilista giapponese è tornato dal suo viaggio spaziale – Computermagazine.it

Il famoso giapponese Yusaku Maezawa, magnate multimiliardario della moda online (vi spieghiamo sotto chi è), è tornato sulla Terra dopo aver trascorso 12 incredibili  giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale, la ISS, da semplice turista. Lo riferisce l’agenzia spaziale russa che si è occupata del suo volo. La capsula su cui viaggiavano Maezawa, il suo diletto assistente Yozo Hirano e il cosmonauta russo Alexander Misurkinsono è infatti atterrata nel punto identificativo del Kazakistan intorno alle 03:13 ora locale, qualche giorno fa. “Il volo della navicella spaziale ‘turistica’ Soyuz MS-20 è stato completato“, dichiara Roscosmos in una nota sul suo sito.

LEGGI ANCHE>>>Elon Musk si accaparra una risorsa fondamentale per le batterie elettriche: Tesla in vantaggio

Ma chi è Yusaku?

per chi non lo conoscesse, Yusaku Maezawa ha 46 anni ed è il famoso fondatore di Zozo Inc. , che è un marchio di vendita al dettaglio online molto noto soprattutto in giappone. Ha fondato il più grande centro commerciale online, sempre in Giappone, nel lontano 1998 e si è dimesso da CEO nel settembre 2019, vendendo ai migliori azionisti la maggior parte della sua partecipazione Hey ho Giappone. Maezawa però, si fa riconoscere soprattutto per la sua ambizione, che lo porterà a fare un viaggio sulla luna nel 2023 in collaborazione con SpaceX, qui sotto lo potete vedere con una nostra ormai ben nota conoscenza. Nel 2018, Elon Musk ha annunciato che la sua società SpaceX lo avrebbe inviato sulla Luna come primo cliente privato.

Yusaku e Musk, una collaborazione mai vista prima – Computermagazine.it

Yusaku è un tipo particolare. Basti pensare che la sua biografia su Twitter recita: “Il primo civile a volare intorno alla Luna sull’astronave di @SpaceX nel 2023 caroMoonProject e ad andare alla Stazione Spaziale Internazionale su Soyuz l’8 dicembre 2021”. Ha in programma di portare con sé otto persone in una missione sulla luna nel 2023, ma deve ancora sceglierle.

LEGGI ANCHE>>> La folle richiesta di Elon Musk a Tim Cook ed Apple: una indagine giornalistica svela cos’è accaduto

Alcune curiosità dallo spazio

Dallo scorso mercoledì, dopo una serrata richiesta, l’Agenzia spaziale russa Roscosmos ha ripreso i voli ideati per il turismo spaziale, con tanto di equipaggio, dopo un periodo di 12 anni di fermo. Nel 2001, il milionario americano Dennis Tito (anche lui cliente di Space Adventures “ma pensa un po’!”) è diventato il primo uomo non astronauta ad andare nello spazio, ma nel 2010 l’agenzia spaziale ha sospeso il suo programma spaziale per far fronte ad alcuni problemi logistici. Questo però non ha fermato altri progetti: ad ottobre infatti, “The Challenge” è diventato il primo lungometraggio girato nello spazio, senza l’utilizzo dello sfondo verde che tipicamente si usa per girare i film spaziali. Il regista Klim Shipenko, insieme all’attrice russa Yulia Peresild  e al cosmonauta Anton Shkaplerov, sono stati lanciati dal cosmodromo di Baikonur in Kazakistan a bordo della navicella spaziale Soyuz MS-19 verso la Stazione spaziale internazionale in ottobre.  Il tutto è durato 12 giorni, fatti di riprese ed emozione pura e viva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here