WhatsApp, la statistica ci spiega: ormai si usa principalmente in questo modo

0
358

Novità in arrivo che saranno ben viste dai fan più accaniti dei messaggi vocali Whatsapp. Nessuna versione beta, questa volta le novità sono per tutti.

Novità in arrivo per i messaggi vocali su Whatsapp – Computermagazine.it

In una società dove i messaggi vocali hanno assunto un’importanza fondamentale, il veicolo numero uno in questione, Whatsapp, non poteva far altro che facilitare il loro invio e ricezione. Oggi si contano circa 7 miliardi di messaggi vocali inviati al giorno dagli oltre 2 miliardi di utenti che usano Whatsapp. Converrete all’idea che il numero di messaggi vocali che viene inviato è enorme. Proprio per questo la piattaforma di messaggistica istantanea più utilizzata di sempre ha cercato, nel tempo, di rendere sempre più semplice e versatile tale esperienza.

Le novità di Whatsapp per i messaggi vocali

Quanto ci ha aiutato l’aggiornamento che prevede di velocizzare il tempo d’ascolto del vocale su Whatsapp, scegliendo tra diverse velocità (1x, 1,5x, 2x)? Bene, sicuramente vi farà piacere sapere che l’app in questione ha ben altro in riserbo per noi. Sempre impegnati nella nostra routine quotidiana, ci sarà capitato sicuramente di avere davvero poco tempo a disposizione per ascoltare i messaggi vocali e rispondere in contemporanea agli altri interlocutori delle nostre chat su Whatsapp. Oggi potremmo dire che il nuovo aggiornamento ci consente di uscire dalla chat dopo aver premuto “play” al messaggio vocale e continuare ad ascoltarlo mentre rispondiamo ad altri messaggi. Il vocale che, nel frattempo, stiamo riproducendo comparirà sotto forma di un piccolo player nella parte alta dello schermo. Siamo in un luogo abbastanza silenzioso e vogliamo evitare l’imbarazzo di un vocale dal suono troppo elevato? I programmatori hanno pensato anche a questo. Hanno introdotto i vocali con la forma dell’onda che ci permetterà di capire se, nel vocale, ci sono parti più rumorose. Altra novità riguarda la possibilità di mettere in pausa un vocale e riascoltarlo quando vogliamo senza dover ripartire da zero. Novità anche per i messaggi inoltrati. Whatsapp ha inserito anche su questa tipologia di messaggi la possibilità di velocizzare il contenuto come meglio desiderate.

Registrare e ascoltare messaggi non è mai stato così semplice! – Computermagazine.it

La registrazione dei vocali

Le innovazioni non sono solo sui messaggi ricevuti ma anche su quelli inviati. Whatsapp ha lavorato sulla possibilità di mettere in pausa la registrazione di un vocale e riprenderla all’occorrenza. L’altra novità permette, invece, di poter ascoltare il vocale prima di inviarlo al nostro interlocutore. Insomma, Whatsapp è ben consapevole dell’importanza dei vocali nella comunicazione di tutti i giorni. E’ proprio questo che ha spinto la piattaforma ad apportare tutta una serie di innovazioni che possano ridurre al minimo i tempi. Tutti questi aggiornamenti saranno presto disponibili per tutti (e non nella versione beta). E’ probabile che tutte le novità appena elencate non vengano rese note lo stesso giorno ma che ci saranno frequenti upgrade nel corso dei mesi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here