Moto Razr 2022 le prime stupefacenti immagini del mitico smartphone di Motorola

0
477

Le grandi aziende produttrici di smartphone, come Samsung, potranno anche avere una specie di monopolio nella produzione degli smartphone pieghevoli, ma di sicuro se la battono quasi alla pari con aziende concorrenti come OEM, OPPO, Vivo, Huawei e Honor, che hanno immesso sul mercato già almeno un modello di telefono pieghevole.

Motorola Razr 20220510 cmag
Motorola Razr – Adobe Stock

E non è da meno anche Motorola, che già ha due generazioni di smartphone della linea Razr dal design “a conchiglia” sulle spalle, ed ha lasciato intendere che ce ne sia già almeno un altro in cantiere. Il prossimo cellulare pieghevole di Motorola della linea Razr infatti si chiamerebbe Maven, e la sua uscita pare sia prevista per l’estate.

Il modello 2022 di Razr Motorola ha ovviamente una linea a conchiglia e promette, secondo quanto rivelato anche dall’autorevole sito 91mobiles, di essere un prodotto top di gamma dell’azienda dal logo bi-alato.

Motorola Maven, un Razr totalmente ridisegnato

Motorola 20220510 cmag
Motorola – Adobe Stock

La prima novità in assoluto di questo nuovo telefono è che la sua linea non somiglia poi tanto a quella dei suoi predecessori, il Razr e il Razr 5G. Anzi sembrerebbe essere piuttosto somigliante al Galaxy Z Flip 3, con una linea molto più squadrata rispetto a quelle dei suoi “antenati”, e pare sia dotato di doppia fotocamera posteriore. Un po’ come ha fatto Samsung con il suo modello Flip.

Rimanendo sul lato fotocamera, quella principale sembrerebbe avere un sensore da 50 MP f/1,8 con una combinazione di sensore grandangolare e macro con risoluzione nativa di 13 MP. Per quanto riguarda la selfie cam, posta sul display FHD+ pieghevole interno, ci sarà un modulo da 32 MP.

LEGGI ANCHE >>> Ricerca Spaziale, useremo il Sole come una enorme lente per ricercare una nuova Terra nell’universo

Sotto l’aspetto dell’hardware, i piani iniziali di Motorola prevedevano due versioni: una con un sistema su chip Qualcomm Snapdragon 8 Gen 1 e un’altra con la variante Plus. Quest’ultima variante di chipset tuttavia non è ancora stata annunciata, ed i ritardi nella produzione (dovuti anche alla crisi dei semi conduttori) e nella consegna del nuovo SoC hanno un po’ sbancato la situazione, con Motorola che non ha ancora deciso come muoversi in questo senso.

LEGGI ANCHE >>> Motorola Razr 2 è pronto al debutto: l’azienda punta ancora sui pieghevoli

Si è parlato però della memoria, che sarà disponibile in due diverse configurazioni: da 8 GB e da 12 GB con capacità di storage da 256 GB e da 512 GB. Il nuovo telefono di Motorola dovrebbe uscire in Cina alla fine di luglio, o al massimo ai primi di agosto, nelle colorazioni Quartz Black e Tranquil Blue. In seguito è previsto il lancio a livello globale, anche se ancora non è stata rilasciata una data certa per il rilascio negli altri Paesi del mondo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here