Facebook flop fra i ragazzi: TikTok e Youtube lo surclassano, ecco perchè

0
281

Facebook sta continuando a perdere fan, ed in particolare fra i giovanissimi e gli adolescenti, la famosa generazione Z. Stando ad una recente ricerca effettuata dal Pew Research Center, condotta su un campione rappresentativo degli adolescenti (13-17 anni) degli Stati Uniti, solamente poco meno di tre su 10, per l’esattezza il 32 per cento, ha spiegato di utilizzare Facebook.

Social network, 13/8/2022 - Computermagazine.it
Social network, 13/8/2022 – Computermagazine.it

Un dato negativo e che sorprende ancor di più se si tiene conto che nel 2014, in occasione di un altro studio simile, la percentuale era del ben il 71 per cento, poco meno di tre su quattro. Tra l’altro in quel 32 per cento rientrano gli adolescenti che fanno di Facebook un uso saltuario, di conseguenza, se si prendessero in considerazione solamente coloro che usano il social di Mark Zuckerberg in maniera continuativa, il dato sarebbe ancora più basso. Di contro, il social che va per la maggiore fra i giovani d’oltre oceano è Youtube, che ha ottenuto preferenze del ben il 95 per cento, di conseguenza praticamente ogni giovanissimo d’America utilizza il “tubo” spesso e volentieri. Subito dietro, con il 67%, e in crescita, troviamo TikTok, la nota applicazione di ByteDance famosa per i suoi video brevi. Superato anche Instagram (e da qui la rivoluzione in corsa per il social fotografico d’eccellenza), che invece si piazza al terzo posto fra i più giovani con il 62 per cento. Medaglia di legno infine per Snapchat, in quarta posizione con il 59%. In ogni caso, sia Snapchat che Instagram risultano essere in crescita rispetto a 8 anni fa, quando rispettivamente erano fermi al 41 e al 52 per cento di utilizzo.

Social network, 13/8/2022 - Computermagazine.it
Social network, 13/8/2022 – Computermagazine.it

FACEBOOK FLOP FRA I GIOVANI: ECCO I RISULTATI DI UNO STUDIO DI PEW

Non fanno invece presa sui più giovani Twitter e Tumblr, rispettivamente a quota 23 e 5 per cento, mentre Twitch è al 20, WhatsApp al 17 e Reddit al 14 per cento. Se si prendono in considerazione i generi, i ragazzi utilizzano maggiormente Youtube, Twitch e Reddit, mentre le ragazze TikTok, Snapchat e Instagram. Il motivo di tale calo vertiginoso di Facebook e nel contempo dell’ascesa di Youtube, TikTok e Instagram, lo si deve, come facilmente intuibile, alla voglia dei giovani di godersi video e foto, piuttosto che post con i propri pensieri, come avviene ad esempio su Facebook e Twitter. Cercano quindi un mezzo più godibile dal punto di vista mediatico e sono maggiormente attratti da tutto ciò che è appunto fotografico o video, e in tale categoria rientrano anche SnapChat e Twitch.

I social network a 13.30 euro
Clicca qui per acquistarlo

🔴 FONTE: Multiplayer.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here