Arrivano i Voxel, la Mod per far diventare DOOM ancora più 3D

0
253

DOOM ottiene quello che potremmo definire essere un vero e proprio miglioramento in piena regola: la grafica cambia del tutto e viene ridimensionata, permettendoci di entrare in una ottica di gioco molto diversa dal solito e, forse, apprezzeremo maggiormente poiché si tratta di questo titolo in particolare.

Arrivano i Voxel, la Mod per far diventare DOOM ancor più 3D
Questa mod piacerà sicuramente a tutti gli appassionati – Computermagazine.it

Se siamo tutti degli amanti del DOOM originale, allora apprezzeremo sicuramente l’ultimissima mod arrivata di recente. Possiamo pendare che sia un ottimo metodo per rendere il gioco tridimensionale mantenendo però l’aspetto “pixelloso” dell’epoca. In sintesi: un modder ha preso gli sprite del gioco in origine, e ha avuto la brillante idea di trasformare tutti i pixel in voxel.

Ma che cosa è questo termine che abbiamo appena citato? Non è altro che l’equivalente tridimensionale di un pixel. Possiamo definirlo un cubo con dimensioni di 1x1x1 di colore uniforme. Posizionandoli in maniera particolare, l’autore della modifica è riuscito a creare dei modelli a tre dimensioni che mantengono la loro personalità, non snaturando per esempio le animazioni o gli effetti sonori.

Invece di nascondere i modelli pixellosi, cambiando del tutto con degli effetti di sfocatura “da OpenGL” dalla resa non molto entusiasmante, ha preferito accentuarla cosicché potessero risultare essere davvero belli da vedere agli occhi di tutto in poche parole. Non per niente uno degli effetti percepibili della modifica è che, a differenza degli sprite, i modelli 3D non “seguono” l’inquadratura del giocatore e quindi sono visibili anche di lato. Lo possiamo notare con con i nemici uccisi, le casse di munizioni o i kit per ripristinare la barra della salute.

Le future evoluzioni

Arrivano i Voxel, la Mod per far diventare DOOM ancor più 3D
Doom, come possiamo notare dalla foto, diventa più “pixelloso” – Computermagazine.it

La mod in questione è disponibile solo per DOOM 1, ma l’autore ha già confermato che i lavori sono in corso anche per convertire DOOM 2. Non pesa niente (6,64 MB) e può essere scaricata  gratuitamente da ModDB. Ma non pensiate che sia facile: i voxel devono rimpiazzare i pixel originali creati dagli sviluppatori, dunque si tratta di un vero e proprio lavoro indie che a molti sicuramente piacerà.

Tanti altri potrebbero trovarlo inutile o troppo old style, ma c’è a chi può piacere e a chi, invece, non interessa minimamente. Si pensa che usciranno pure altre versioni simili in futuro e che hanno principalmente a che fare con le altre saghe di DOOM, dunque non vediamo l’ora di vedere e provare i nuovi titoli riformati dello sviluppatore

🔴 Fonte: www.hdblog.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here