YouTube introduce il Mosaic Mode, tutto un nuovo modo di vedere i video

0
278

La nuova funzionalità annunciata da YouTube riguarda il servizio di Google della TV via cavo, ovvero YouTube TV, per il momento disponibile soltanto negli Stati Uniti: si chiama Mosaic Mode e permetterà di visualizzare in simultanea fino a quattro diversi live streaming. Ecco tutti i dettagli emersi fino ad ora.

YouTube Mosaic Mode ComputerMagazine.it 25 Agosto 2022
L’indiscrezione è trapelata grazie al portale di tecnologia Protocol – ComputerMagazine.it

Il colosso di Mountain View non si arresta a sfornare implementazione su implementazione dei suoi numerosi servizi: l’annuncio dell’arrivo della filigrana sugli Shorts sul modello di TikTok, nuove funzionalità dedicate alle smart TV attraverso YouTube Music, per non parlare delle migliorie su applicazioni come Maps e delle introduzioni di nuovi softwares e piattaforme come ReadAlong per insegnare le lingue ai bambini.

Ed ora Google annuncia anche il “Mosaic Mode”, la nuova funzionalità pensata per il servizio YouTube TV della TV via cavo di Google. Al momento è disponibile solo negli Stati Uniti d’America, ma le possibilità che il servizio si espanda e venga attivato anche in altre parti del mondo – Europa ed Italia incluse – sono assai elevate.

L’indiscrezione è giunta dalla piattaforma editoriale dedicata alla tecnologia Protocol, che ha annunciato le intenzioni di Google in riferimento alla nuova funzionalità dopo un incontro tra Big G ed alcuni partners che si occupano della produzione di smart TV. Vediamo nel dettaglio in cosa consiste.

Le caratteristiche principali di Mosaic Mode per YouTube TV

Google YouTube Mosaic Mode ComputerMagazine.it 25 Agosto 2022
Non sono ancora giunte conferme o smentite da parte di Google – ComputerMagazine.it

La nuova funzionalità di Mosaic Mode pensata per YouTube TV consentirà di poter visualizzare in contemporanea fino a quattro diversi live streaming attraverso la smart TV e, sempre secondo quanto riportato da Protocol, potrà essere compatibile anche con le smart TV non basate sul sistema operativo di Android.

I quattro flussi di streaming visualizzabili contemporaneamente attraverso YouTube TV potrebbero essere ideali per gli appassionati sportivi che volessero guardare più eventi in simultanea, o ancora per rassegne stampa in multilingua, sparse in più parti del mondo.

Oppure, per quanti vogliano ricalcare le stesse situazione ed abitudini mostrate in grandi classici del Cinema di fantascienza, come “Ritorno al Futuro Parte II”, quando il figlio di Marty McFly, nel 2015 immaginato da Robert Zemeckis, si abbandonava allo zapping selvaggio multicanale attraverso, appunto, una TV a mosaico.

 

🔴 FONTE: tecnologia.libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here