Il monitor è un elemento importantissimo per preservare la tua salute, scegli tra questi top gamma

0
173

Dei display sono molto più speciali di quel che pensiamo. A renderli maggiormente interessanti sono sicuramente degli elementi importanti che li caratterizzano rispetto ad altri display, come quelli curvi ad esempio. Ma in caso ne cercassimo qualcuno, quale sarebbe il migliore da acquistare in tal senso?

Il monitor è un elemento importantissimo per preservare la tua salute, scegli tra questi top gamma
Selezionare bene il prodotto in questo caso è importante – Computermagazine.it

Come scegliere uno schermo come si deve?

Esistono diversi monitor curvi pensati in maniera esclusiva per il gioco, quelli per il lavoro e poi le soluzioni che tendono ad accontentare gli utenti che cercano ambedue le soluzioni in un unico device. In genere i display come questi hanno un grande pregio: possono creare una sorta di tridimensionalità grazie alle due estremità che si avvicinano all’utente coprendo la zona più periferica dello sguardo.

Parliamo di un vantaggio particolare nei videogiochi, specie gli sparatutto. Ogni monitor curvo ha una sua lista di specifiche tecniche e di dati da conoscere, come i più importanti dei quali sono tre: Risoluzione, Frequenza di aggiornamento e Formato. Adesso che sapete tutto in merito, possiamo proseguire e parlare propriamente di alcuni display niente male da conoscere.

I monitor da scegliere della lista

Il monitor è un elemento importantissimo per preservare la tua salute, scegli tra questi top gamma
Ogni anno vengono proposti sempre dei nuovi dispositivi – Computermagazine.it

Il primo che vogliamo suggerirvi è il
Monitor Philips Gaming 271E1SCA, il quale ha delle caratteristiche basic ma giusto. La risoluzione è full hd, il tempo di risposta è da 4 millisecondi e la frequenza di aggiornamento è da 75 Hz, ma resta perfetto per chi gioca ogni tanto, specie in modo non competitivo o a titoli non di ultima uscita. Prezzo su Amazon, 186 euro.

Andiamo avanti con il Monitor Aoc Gaming C27G2ZE, che si presenta con una diagonale da 27 pollici, una risoluzione full hd e delle caratteristiche molto interessanti con una frequenza di aggiornamento delle immagini pari a 240 Hz e un tempo di risposta inferiore al millisecondo. Di contro, tuttavia, ci va di mezzo la qualità dell’audio, però resta una soluzione perfetta per chi vuole spendere poco e bene e non è interessato al 4K. Prezzo su Amazon, 257 euro.

Poi è la volta del Monitor Huawei Mate Gt34, che si offre con una diagonale da 34 pollici in formato panoramico 21:9 e una curvatura più accentuata della media. La risoluzione è 3k, mentre la frequenza di aggiornamento è da 165 Hz e strizza l’occhio sia ai giocatori che a chi vorrebbe vedere eei contenuti in altissima definizione. Huawei ha prestato particolare attenzione alla fedeltà cromatica, garantita a livello cinematografico per giunta. Prezzo su Amazon, 449 euro.

Finiamo parlando del Monitor Msi Optix MAG342CQR, che si assesta sui 34 pollici assicuranfo una risoluzione quad hd, frequenza di aggiornamento da 144 Hz e 1 ms di tempo di risposta. Il design non è elevatissimo, però resta una buona proposta a chi non interessa ed è soltanto alla ricerca di diagonali elevate. Prezzo su Amazon, 419 euro.

🔴 Fonte: www.wired.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here