Lotteria degli Scontrini, quali acquisti non sono validi

0
79

Dal 1° febbraio è partita l’iniziativa di cashless del governo, la Lotteria degli Scontrini, ma alcuni acquisti non sono validi: ecco quali

Lotteria degli Scontrini
Lotteria degli Scontrini

Il 1°  febbraio scorso è partita la Lotteria degli Scontrini, programma cashless con cui il governo ha deciso di premiare i pagamenti digitali presso esercenti fisici. Alcuni acquisti, però, non valgono. Di seguito la lista completa presente anche sul sito ufficiale:

  • Gli acquisti effettuati in contanti.
  • Gli acquisti di importo inferiore a un euro.
  • Gli acquisti effettuati online.
  • Gli acquisti destinati all’esercizio di attività di impresa, arte o professione (cinema, teatri e musei).
  • Spedizioni postali.
  • Rifornimenti nelle stazioni di servizio.
  • Ricevute dei parcheggi.
  • Beni comprati con una gift card.
  • Beni comprati con ticket restaurant e le altre tipologie di buoni pasto.
  • Nella prima fase, gli acquisti documentati mediante fatture elettroniche.
  • Nella prima fase, gli acquisti per i quali i dati dei corrispettivi sono trasmessi al sistema Tessera Sanitaria come quelli presso farmacie, parafarmacie, ottici, laboratori di analisi ed ambulatori veterinari.
  • Nella prima fase, gli acquisti per i quali l’acquirente richieda all’esercente il codice fiscale a fini di detrazione o deduzione fiscale.

LEGGI ANCHE—> Nasa in missione su 16 Psyche: l’asteroide che vale più di tutta l’economia mondiale

Lotteria degli Scontrini, estrazioni e premi in palio

Lotteria degli Scontrini
Lotteria degli Scontrini, quali acquisti non valgono

Per partecipare all’iniziativa, c’è bisogno di registrare il proprio codice fiscale sul sito della lotteria degli scontrino per ottenere un codice univoco associato ad uno a barre da presentare al momento del pagamento. Un euro di spesa equivale ad un biglietto, si possono ricevere fino a 1000 biglietti per una spesa singola.

Offertona Amazon su Samsung Galaxy Buds Live con sconto del 37%

La prima estrazione mensile si terrà l’11 marzo prossimo, con premi da 100.000 euro per 10 acquirenti e da 20.000 per gli esercenti dove sono stati emessi i biglietti vincenti. Le estrazioni settimanali partiranno a giugno con 15 premi settimanali da 25.000 euro per i consumatori e 5.000 euro per gli esercenti. Quella annuale, ad inizio 2022, sarà di 5 milioni di euro per l’acquirente e di 1 milione per il negoziante.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here