Posso usare il Bonus rottamazione Tv online per uno sconto maggiore?

0
238

Il Bonus rottamazione TV agevola la transizione verso il nuovo standard senza pesare troppo sulle nostre tasche. Vediamo come sfruttarlo al meglio.

bonus tv rottamazione smart tv (Adobe Stock)
(Adobe Stock)

Dallo scorso 23 agosto è entrato in vigore il nuovo Bonus rottamazione Tv, adottato dal Governo per facilitare la transizione verso il nuovo standard di trasmissione del digitale terrestre DVB-T2 – HEVC MAIN 10. Per non pesare eccessivamente sulle tasche degli italiani, il decreto del Ministero dello Sviluppo Economico consente l’acquisto di un apparecchio smart – o in alternativa di un decoder da integrare a un televisore di vecchia generazione – con uno sconto del 20% e un tetto massimo di 100 euro di risparmio.

L’agevolazione è destinata ai residenti in Italia che sono in regola con il pagamento del canone (se non si hanno più di 75 anni) e non è legata al reddito. L’unico requisito aggiuntivo consiste nel dimostrare di aver correttamente smaltito un tv acquistato prima del 22 dicembre 2018, cioè la data di entrata in vigore dello standard di codifica HEVC MAIN 10. Si tratta di un punto cruciale, visto che sono milioni i televisori diventati obsoleti con il passaggio al nuovo digitale terrestre e il Governo ha il compito di vigilare su “un corretto smaltimento dei rifiuti elettronici, in un’ottica di tutela dell’ambiente”. Ciò detto, è possibile usufruire del bonus in caso di acquisto online?

Come sfruttare al meglio il bonus online

bonus tv rottamazione smart tv purchase
(Adobe Stock)

PROVA ANCHE>>>Dopo aver guadagnato 750 mln di dollari Tim Cook pronto a lasciare Apple, ma prima deve realizzare questa meraviglia

La risposta a questa domanda è: dipende dal rivenditore. Come abbiamo spiegato, infatti, è necessario rottamare il vecchio televisore correttamente. I modi prescritti dal decreto sono due: consegnarlo al rivenditore, allegando l’apposita modulistica opportunamente compilata; oppure sbarazzarsene in un centro comunale di raccolta Raee, compilare comunque l’apposita modulistica e consegnarla al rivenditore presso cui si acquista il nuovo apparecchio, ottenendo in cambio lo sconto. Insomma, in entrambi i casi è necessario consegnare i moduli di smaltimento in un punto vendita fisico.

FORSE TI INTERESSA—>Bonus rottamazione Tv che brutta sorpresa: solo in pochi potranno averlo

Di conseguenza, l’acquisto può essere effettuato online usufruendo del bonus, solo dopo aver rottamato il vecchio TV in un centro di raccolta autorizzato e solo presso un commerciante che oltre al webstore abbia anche punti vendita fisici dove consegnare i moduli che testimoniano lo smaltimento della vecchia televisione. Pertanto, via libera ai vari Euronics, Unieuro, Mediaworld, Trony, Expert e via dicendo. Per quanto riguarda Amazon, invece, il bonus non è disponibile, visto che il brand fondato da Jeff Bezos non ha aderito all’iniziativa ecologica italiana. Ciò non significa che non valga la pena dare un’occhiata alle TV proposte dal gigante dell’e-commerce mondiale: considerati i prezzi spesso molto convenienti, potreste trovare uno dei quasi 8000 modelli che rientrano nella promozione a un importo talmente basso che il gioco potrebbe comunque valere la candela.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here