Arriva la dark Mode di Google: ecco come attivarla e a cosa serve

0
211

Da qualche ora a questa parte anche Google è entrato nel curioso quanto affascinante mondo delle dark mode: il motore di ricerca più famoso al mondo ha infatti deciso di attivare la sua modalità scura divenendo così dark: vi spieghiamo come attivarla e a cosa serve.

Dark Mode di Google
Dark Mode di Google: come attivarla

Le dark mode stanno spopolando da circa un paio d’anni a questa parte, da quando cioè i social più utilizzati hanno deciso appunto di “oscurarsi”. L’idea è scattata, come avviene spesso e volentieri in questi casi su Apple, che prima di tutto ha reso il suo sistema operativo, il famoso iOS, appunto con lo sfondo nero, quindi a ruota si sono aggiunti WhatsApp, Facebook, Instagram e ora anche Google.

Ecco la dark mode di Google
Ecco la dark mode di Google: le info

ARRIVA LA DARK MODE DI GOOGLE: ECCO COME FARE PER ATTIVARLA

POTREBBE INTERESSARTI Google investe nella nuova app mobile di Gmail: una suite completa per la comunicazione con chiamate vocali

Ma perchè sono state introdotte le dark mode, si starà domandando qualcuno? Prima di tutto per una questione di risparmio energetico, visto che i colori, essendo meno luminosi, tendono a far durare di più la batteria; secondariamente per una questione fisica, ovvero, un maggior sollievo per gli occhi che tendono ovviamente ad essere maggiormente infastiditi dai colori brillanti rispetto a quelli scuri. Se poi volete aggiungerci anche un aspetto estetico, non vi biasimiamo, anche perchè ad alcuni la modalità dai toni scuri piace ben di più rispetto a quella classica chiara. Ebbene, fatta questa doverosa premesse, torniamo sul focus di oggi, l’oscuramente di Google. Da qualche ora a questa parte è possibile visualizzare la pagina di ricerca con fondo nero, mantenendo ovviamente leggibili tutti i vari “pulsanti” e i vari caratteri.

POTREBBE INTERESSARTI Google Arts & Culture festeggia un anniversario importante: 50 anni della NFTS e un archivio digitale di tutto rispetto

In realtà non è la prima volta che Big G si “oscura” visto che tale modalità circola dal mese di febbraio scorso, ma dalla giornata di ieri è stata resa disponibile a tutti la dark mode, e nel giro di qualche settimana tutti i browser verranno aggiornati. Al momento non è ben chiaro come venga assegnata la dark mode, in ogni caso, sono ormai moltissimi gli utenti che la stanno già utilizzando. Ma come si attiva? Semplicemente bisognerà andare in impostazioni, che troverete in basso a destra oppure facendo click sul pulsante a mo’ di ingranaggio che trovate nella pagina dei risultati di ricerca; a quel punto dovrete selezionare “Aspetto” e scegliere così la modalità scura. Se non dovesse essere visualizzata questa voce, significa che la dark mode non è ancora disponibile per il vostro account. C’è chi comunque fa notare che di fatto Google ha scoperto l’acqua calda con la Dark mode, come ad esempio questo utente, che commentando la notizia du Hwupgrade ha spiegato: “Non per deludere nessuno ma con Dark Reader installato è IDENTICO il risultato. Cambia solo la tonalità del pulsante “accedi” in alto a destra che in dark mode senza Dark Reader attivo è azzurro, mentre se attivo quest’ultimo tende al blu”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here