The Last of Us serie tv, ecco le prime immagini dal set

0
177

Continuano ad arrivare aggiornamenti su quella che è una delle serie tv più attese del futuro prossimo, leggasi il telefilm ispirato a The Last of Us, mitico videogioco esclusiva Playstation firmato Naughty Dog.

The last of us, nuove immagini
The last of us, nuove immagini dal set

Nelle ultime ore sono state pubblicate in rete una valanga di immagini e di video, ed in particolare Twitter ne ha mostrate parecchie, facendo aumentare ulteriormente l’hype verso il prodotto. Del resto il videogioco è stato apprezzatissimo dai fan, viene considerato uno dei più belli di tutti i tempi, e di conseguenza c’è grande interesse nei confronti della serie tv, curata in prima persona da Neil Druckmann, dirigente di spicco proprio della software house americana.

ECCO LE PRIME IMMAGINI DAL SET DELLA SERIE TV THE LAST OF US: BUONA VISIONE

POTREBBE INTERESSARTI The Last of Us diventa uno splendida serie tv targata HBO che piacerà ai fans e non solo

Nelle ultime foto e nei video più recenti apparsi sui social, si vede in particolare l’attore Pedro Pascal (già visto in Game of Thrones, Narcos e The Mandolarian), che è anche il protagonista del telefilm; con lui anche Bella Ramsey e Anna Tory, tutti impegnati in alcuni ciak. E’ probabile che le immagini apparse su Twitter facciano riferimento alla puntata pilota, le cui riprese si sono concluse lo scorso mese di agosto, ma non è da escludere che siano anche più recenti, in quanto i lavori della produzione stanno proseguendo senza alcun intoppo. The Last Of Us, per chi ne sentisse parlare per la prima volta oggi, è un videogioco uscito nel 2013 su PlayStation 3, e la serie tv è in produzione da parte di HBO, considerata l’azienda forse leader del settore, alla luce della realizzazione di Game of Thrones. Con HBO stanno collaborando Sony Picture Television, PlayStation Productions, The Mighty Mint e Word Games. La colonna sonora è invece affidata a Gustavo Santaolalla, due volte premio Oscar con le musiche di Brokeback Mountain, Babel, e già produttore della soundtrack del videogioco. Il budget stanziato per l’intera serie tv è mostruoso, più di 100 milioni di dollari per dieci episodi, di conseguenza ogni puntata costerà all’incirca 10 milioni, e ciò fa capire la qualità di ogni episodio.

POTREBBE INTERESSARTIHorizon Forbidden West fa meglio di Demon’s Souls Remake e The Last of Us Parte 2

Neil Druckmann, co-presidente di Naugthy Dog, aveva rilasciato recentemente un’intervista a IGN.com: “Abbiamo parlato a lungo del fatto che la prima stagione si baserà sulla storia del primo gioco – aveva detto – per quanto riguarda le cose superficiali, ovvero se un personaggio deve indossare la stessa camicia del gioco o la stessa camicia ma rossa… beh, questo è molto meno importante per noi rispetto a trasmettere il significato di questi personaggi e il significato del loro viaggio. Gli eventi del gioco sono rimasti abbastanza fedeli durante la trasposizione. È divertente vedere i miei dialoghi scritti per il videogioco negli script della HBO… a volte si discostano molto per dare un effetto notevolmente migliore, perché abbiamo a che fare con un mezzo diverso ( da videogioco a serie tv)”. Rispetto alle differenze fra gioco e serie tv, Druckmann aveva aggiunto: “Nel gioco c’è tanta azione perché devi insegnare le meccaniche al giocatore. Ci deve essere quindi più violenza e azione in una certa misura nel videogioco rispetto a quanto servirebbe in uno show televisivo, perché non c’è bisogno in una serie TV di insegnare alle persone come usare una pistola. C’è quindi una grande differenza, e la HBO è stata fantastica nello spingerci ad allontanarci dall’azione e a concentrarci di più sulla storia dei personaggi. Alcuni dei miei episodi preferiti finora si sono discostati notevolmente dalla storia (del primo capitolo del 2013), e non vedo l’ora che la gente li veda”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here